Altra beffa per il Catania, vince il Taranto al 94': le pagelle - QdS

Altra beffa per il Catania, vince il Taranto al 94′: le pagelle

web-j

Altra beffa per il Catania, vince il Taranto al 94′: le pagelle

web-j |
domenica 21 Novembre 2021 - 16:52

Sconfitta-beffa per il Catania che soccombe al 94' contro il Taranto col risultato di 3-2 allo stadio "Iacovone". Tra gli etnei bene le prove di Provenzano e Moro, male Maldonado

Sconfitta-beffa per il Catania che soccombe al 94′ contro il Taranto col risultato di 3-2 allo stadio “Iacovone”. A incidere sul risultato finale una difesa ballerina. Padroni di casa timorosi e non particolarmente aggressivi ma bravi a giocare una partita lunga approfittando degli errori della difesa avversaria. Giovinco (14′) e Civilleri (56′) fanno 2-0 tra primo e secondo tempo, i rossazzurri recuperano con il subentrato Sipos (61′) e il solito Moro (70′) su calcio di rigore. Nel finale è Bellocq a freddare squadra e tifosi rossazzurri.

LE PAGELLE

Sala 5 – Potrebbe fare certamente di più in occasione delle reti segnate dai padroni di casa rossoblu

Calapai 5,5 – Prestazione da rivedere per uno dei giocatori di maggior spessore della squadra rossazzurra (Albertini 6)

Claiton 5 – In occasione delle prime due reti segnate dal Taranto in particolare, errori di posizionamento che risultano decisivi

Monteagudo 5,5 – Si mangia un goal in una delle partite giocate al meglio delle proprie possibilità. Negli ultimi minuti in difesa si gioca però alle belle statuine e i tarantini ne approfittano per vincere

Zanchi 6 – Partita sufficiente, nonostante la confusione dettata dalle sviste delle due squadre (Greco 5,5)

Izco 5 – Dopo la bella partita disputata al Massimino la scorsa settimana, flessione nella prestazione del l’argentino che soffre molto in mezzo al campo (Sipos 7 – grande goal e riscatto dopo qualche prestazione incolore)

Maldonado 4,5 – Errori tecnici gravi condizionano l’inerzia del match in fase difensiva. Non incide sulla fase di costruzione del gioco e neanche sui calci piazzati (Rosaia 6)

Provenzano 6 – Il migliore del reparto mediano. Voglia di incidere, mai domo a supporto di tutti i compagni. Bene così (Cataldi sv)

Ceccarelli 6 – La sua qualità in fase offensiva non si discute, manca di cinismo in fase di tiro

Moro 6,5 – Segna ancora, stavolta non su azione ma su calcio di rigore, tirando con freddezza

Russini 6,5 – Sempre audace e determinante per il gioco del Catania in attacco

Baldini 6,5 – Cambia la partita optando nella ripresa su un Catania spregiudicato e sbarazzino con l’uso di sostituzioni coraggiose ma nulla può per evitare che la sua difesa capitoli nei minuti finali per il 3-2 beffa

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684