Catenanuova: centomila euro per l’Auditorium Turi Salerno - QdS

Catenanuova: centomila euro per l’Auditorium Turi Salerno

Saccullo Simona

Catenanuova: centomila euro per l’Auditorium Turi Salerno

mercoledì 06 Ottobre 2021 - 00:00

La struttura sarà ammodernata, riqualificata e adeguata grazie a un finanziamento concesso dal ministero dell’Interno. L’obiettivo è trasformare la struttura in un moderno centro congressi

CATENANUOVA (EN) – L’Auditorium comunale Turi Salerno diventerà un moderno centro congressi in cui si potranno svolgere manifestazioni ed eventi artistico-culturali e sportivi.

La struttura sarà ammodernata, riqualificata e adeguata con un finanziamento di 100 mila euro concesso dal ministero dell’Interno. Al riguardo, un progetto esecutivo, comprendenti tutti gli interventi da effettuarsi, è stato redatto da Natale Rinaudo, dipendente comunale appartenente al IV settore dell’Ufficio tecnico comunale, diretto da Calogero Zinna. A Vito Calà, vicario del medesimo settore, è stata invece assegnata la funzione di responsabile unico del procedimento (rup).

L’Auditorium fa parte del Centro polivalente, comprendente anche la Biblioteca comunale, la Ludoteca, l’Internet point, lo Spazio-gioco e altri locali in cui operano anche i volontari del Servizio civile universale. Inserito in questo contesto e nel complesso di questi edifici, l’Auditorium sembra pronto a ricoprire le future funzioni di centro congressi.

Il progetto è stato redatto secondo le direttive dell’Amministrazione comunale, che intende agire anche sul fronte culturale al fine di incrementare e migliorare complessivamente la vivibilità e lo sviluppo sociale ed economico del paese, valorizzando e sfruttando la sua centralità territoriale e geografica, essendo collocato a metà strada fra le province di Catania ed Enna.

“Il finanziamento per l’Auditorium – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici, Roberta Rizzo – ci è stato concesso in due trance da 50 mila euro con decreto del ministero dell’Interno e con l’Amministrazione è stato stabilito di utilizzare la somma per fare della struttura Salerno un moderno Polo culturale capace di ospitare conferenze, convegni, eventi culturali e manifestazioni artistiche e sportive”.

“Tale importo – ha concluso la rappresentante della Giunta comunale – ci consentirà di effettuare interventi mirati e lavori fra cui l’abbattimento delle barriere architettoniche, la messa in sicurezza dell’edificio e l’adeguamento della struttura”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684