Centrosinistra punta su Calamia - QdS

Centrosinistra punta su Calamia

redazione

Centrosinistra punta su Calamia

sabato 30 Marzo 2019 - 00:00

CASTELVETRANO – Pasquale Calamia, 44 anni, architetto, sposato e padre di tre figli, è il candidato sindaco del centrosinistra per le amministrative del 28 aprile a Castelvetrano, comune sciolto per mafia nel giugno 2017.
A sostenere Calamia, consigliere comunale dal 2001 al 2016 (quando l’assemblea si autosciolse per le vicende giudiziarie legate all’ex consigliere comunale Lillo Giambalvo), ci sarà un’unica lista con candidati provenienti da Pd, Rifondazione comunista, Sinistra e libertà e Partito radicale. Calamia, attualmente referente provinciale della fondazione Caponnetto, è assistente parlamentare del deputato regionale Baldo Gucciardi, durante la presidenza Crocetta è stato capo ufficio gabinetto all’assessorato Territorio e funzionario direttivo agli assessorati regionali Energia e rifiuti e alla Salute. A Calamia, nel 2008, è stata bruciata la residenza estiva a Triscina, nel 2012 ha ricevuto una telefonata minatoria e nel 2013 gli sono state bucate le gomme dell’auto, episodi tutti accertati dalle forze dell’ordine. Nelle scorse settimane avevano ufficializzato la candidatura a primo cittadino l’avvocato Davide Brillo, 32 anni, di Fratelli d’Italia, ed Enzo Alfano, 62 anni, funzionario di banca, del M5S.
Si è invece ritirato dalla competizione Luciano Perricone, 62 anni, arrestato nell’ambito dell’operazione Artemisia condotta lo scorso 21 marzo dai carabinieri.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684