Cimitero di Gela, nuovi loculi entro prossima estate - QdS

Cimitero di Gela, nuovi loculi entro prossima estate

redazione

Cimitero di Gela, nuovi loculi entro prossima estate

martedì 08 Settembre 2020 - 00:00
Cimitero di Gela, nuovi loculi entro prossima estate

Sbloccato l’iter per l’ampliamento della struttura con un investimento di 1,4 milioni di euro. Nell’attesa sono state predisposte soluzioni tampone per alleviare i disagi dei cittadini

GELA (CL) – “Sono felice di poter finalmente annunciare che abbiamo risolto un problema molto grave e fortemente avvertito dalla comunità, ossia quello della mancanza di loculi al cimitero di contrada Farello”. Così si è espresso il sindaco Lucio Greco, che alla presenza della dirigente del Settore Ambiente Grazia Cosentino, del consulente tecnico Pietro Inferrera e del funzionario del settore Urbanistica e Territorio, Valter Cosentino, ha sbloccato un progetto fermo al palo da due anni con la sottoscrizione del disciplinare d’incarico da parte dei progettisti già nominati nel 2018, ossia quelli dello studio tecnico D’Angeli Carmelo e associati.

Un milione e 444 mila euro la cifra stanziata per realizzare 840 loculi e risolvere una volta per tutte queste ataviche criticità in tempi celeri: la consegna è prevista infatti entro l’estate del 2021.

“Nelle more – hanno aggiunto dal Comune – si sta procedendo alla costruzione di altri ottanta loculi prefabbricati e così non sarà più necessario requisire i colombari. Questo è uno di quei problemi che abbiamo trovato a Palazzo di Città e che fa parte della pesante eredità con cui ci stiamo confrontando giorno dopo giorno”.

Come sottolineato da Greco, il progetto architettonico c’era già, ma l’attuale Amministrazione ha lavorato per renderlo finalmente esecutivo. “L’opera – ha spiegato Greco – era inserita nel Piano triennale delle opere pubbliche 2019-2021 e per sbloccarlo gli uffici hanno lavorato senza sosta, trovando i soldi per finanziarlo”.

“Chiedo ai cittadini – ha concluso il primo cittadino gelese – solo un altro po’ di pazienza. Tra qualche mese sarà tutto pronto”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684