Cna, da Custonaci a Roma, Santoro presidente del lapideo - QdS

Cna, da Custonaci a Roma, Santoro presidente del lapideo

redazione web

Cna, da Custonaci a Roma, Santoro presidente del lapideo

giovedì 07 Ottobre 2021 - 06:12

Era già stato presidente regionale della Confederazione. Nell'assemblea nazionale delle Costruzioni ha chiesto di valorizzare le materie prime del territorio sfruttando le opportunità dal Pnrr

Alberto Santoro, di Custonaci (Trapani), è stato eletto presidente nazionale del settore lapideo in seno alla Confederazione nazionale artigianato.

Accolgo questa nomina – ha dichiarato Santoro, famiglia di cavatori da ben tre generazioni, già presidente regionale del settore – con grande senso del dovere. La mia volontà è quella di rappresentare al meglio le istanze e le necessità degli imprenditori del settore e di fare squadra per risolvere una serie di problematiche strutturali riguardanti il costo del lavoro, la qualificazione del personale, i rapporti con le banche”.

Nel suo discorso all’assemblea nazionale delle Costruzioni riunitasi in un hotel di Roma, Santoro ha lanciato anche una sfida: “Perché non imporre il made in Italy dei materiali utilizzati per i lavori da realizzare in Italia?”.

“Nel nostro Paese – ha detto Santoro – vantiamo pietre naturali che non hanno nulla da invidiare ai prodotti provenienti da altre nazioni. Con l’opportunità che ci prospetta il Piano di Ripresa e Resilienza nazionale, non possiamo perdere l’occasione di valorizzare le materie prime che abbiamo già a casa nostra”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684