Contagiati due medici dell'hub Palermo, ma vaccinati stanno bene - QdS

Contagiati due medici dell’hub Palermo, ma vaccinati stanno bene

web-dr

Contagiati due medici dell’hub Palermo, ma vaccinati stanno bene

web-dr |
lunedì 19 Luglio 2021 - 15:53

Conferma arrivata attraverso Renato Costa, commissario straordinario dell'ufficio emergenza Covid Palermo. "Il dato che voglio sottolineare - ha detto - è che entrambi sono vaccinati e stanno bene".

Due medici del hub di Palermo alla Fiera del Mediterraneo sono risultati positivi alla variante Delta.

La conferma è arrivata oggi attraverso Renato Costa, commissario straordinario dell’ufficio emergenza Covid di Palermo: “Si tratta – spiega – di due medici. Uno lavora in pianta stabile con noi e un altro presta servizio in un’altra sede. Si teme che uno dei due abbia avuto un contatto più o meno indiretto con un paese estero. Il dato che voglio sottolineare, però, è che entrambi sono vaccinati e stanno bene. Mi spiace per ciò che potranno pensare i ‘no vax’ “.

Già da venerdì circolavano voci su un cluster registrato nella struttura. Un tam tam che aveva dipinto una situazione numericamente più allarmante. Prima otto, poi dodici e infine quattordici. Costa però ha chiarito la reale entità del contagio: “Sono solo due casi e sono stati individuati immediatamente, abbiamo eseguito il contact tracing per circoscrivere altri eventuali casi”.

“Uno dei due positivi è venuto a vaccinare qualche volta da noi ma sono sempre stati rispettati i protocolli di sicurezza. Abbiamo verificato tra i contatti stretti, 6-7 persone ciascuno, e la situazione appare sotto controllo. Il dipendente non aveva sintomi e, cosa più importante, abbiamo avuto dimostrazione del fatto – sottolinea Costa – che il vaccino funziona.

Chi è vaccinato, in caso di contagio, non infetta perché ha una carica virale molto bassa.

Oggi, come ogni lunedì, faremo attività di screening tra il nostro personale”.

Secondo Costa la notizia era rimbalzata, ingigantendosi, tra i “no vax” che conducono la loro campagna contro i vaccini.

Ad oggi risulta immunizzato in Sicilia il 46,7% della popolazione over 12.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x