Cop26, Cosa si è deciso finora per l'Ambiente? Oggi accordo in extremis sul clima - QdS

Cop26, Cosa si è deciso finora per l’Ambiente? Oggi accordo in extremis sul clima

web-mp

Cop26, Cosa si è deciso finora per l’Ambiente? Oggi accordo in extremis sul clima

web-mp |
sabato 13 Novembre 2021 - 09:10

Lo scontro tra Nord e Sud e fonti fossili al centro dei negoziati. Oggi è attesa una terza versione del testo finale, da chiudere in giornata

La Cop26 ai tempi supplementari tenta di arrivare oggi a un accordo per “mantenere in vita” l’obiettivo più ambizioso dell’accordo di Parigi: limitare il riscaldamento a 1,5°C rispetto all’era preindustriale. I circa 200 paesi firmatari dell’intesa del 2015 si sono presi (almeno) un giorno in più per cercare di siglare alla conferenza Onu sul clima di Glasgow un patto per frenare il riscaldamento del pianeta.

Ieri sera, già oltre ai tempi inizialmente previsti, la presidenza britannica ha dato appuntamento per oggi alle 8: dopo un’altra notte di consultazione e negoziati, è attesa una terza versione del testo della dichiarazione finale, con l’obiettivo, ancora incerto, di chiudere in giornata.

Al centro delle tensioni e delle
trattative, i fondi per aiutare i Paesi più poveri a ridurre le proprie
emissioni e prepararsi ad affrontare le conseguenze sempre più drammatiche dei
cambiamenti climatici. I Paesi meno sviluppati sono i meno responsabili, ma
allo stesso tempo sono in prima linea in termini di impatto. Su questa ‘faglia’
si giocano i negoziati dell’ultimo miglio della Cop26. (Askanews)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684