Coronavirus, il Papa telefona al sindaco di Siracusa - QdS

Coronavirus, il Papa telefona al sindaco di Siracusa

redazione web

Coronavirus, il Papa telefona al sindaco di Siracusa

lunedì 20 Aprile 2020 - 14:45
Coronavirus, il Papa telefona al sindaco di Siracusa

Per esprimere vicinanza alla città dopo lettera di un fedele. Si è presentato, aggiungendo: "non è uno scherzo". Italia, "siamo benedetti ad avere un Papa così, in questo momento così difficile. È stata un'emozione indescrivibile"


Il telefono del sindaco di Siracusa Francesco Italia ha squillato alle 17.05 di ieri.

Quando ha risposto, dall’altro capo del telefono ha sentito la voce di Papa Francesco, che si presentava e aggiungeva “non è uno scherzo”.

Il primo cittadino di Siracusa lo ha svelato stamane durante un’intervista radiofonica: “È stata un’emozione indescrivibile, enorme” ha detto Italia.

Il Pontefice ha manifestato la sua vicinanza, spiegando di aver ricevuto la lettera di un siracusano che gli ha parlato dei problemi di Siracusa per l’emergenza sanitaria in corso e ha chiesto una benedizione per la città e il Sindaco.
“E lui – ha continuato Italia – ha pensato di telefonarmi e mi ha manifestato la sua vicinanza. Io ero senza parole e gli ho detto che anch’io pregherò per lui. Non dimenticherò mai questa telefonata per il resto della mia vita”.

“Noi – ha concluso – siamo benedetti ad avere un Papa così, in questo momento così difficile. Custodirò questo momento tra le esperienza più forti ed emozionanti della mai vita”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684