Coronavirus, Vax day, domani 685 dosi in arrivo in aereo in Sicilia - QdS

Coronavirus, Vax day, domani 685 dosi in arrivo in aereo in Sicilia

redazione web

Coronavirus, Vax day, domani 685 dosi in arrivo in aereo in Sicilia

venerdì 25 Dicembre 2020 - 13:14
Coronavirus, Vax day, domani 685 dosi in arrivo in aereo in Sicilia

Arriveranno entro domani nello scalo palermitano di Boccadifalco. Da domenica al trenta dicembre le prime vaccinazioni in tre ospedali e nell'Asp di Palermo per le somministrazioni al personale sanitario dell'intera Isola

In attesa delle 685 dosi di vaccino destinate in questa prima fase alla Sicilia, che arriveranno entro domani all’aeroporto palermitano di Boccadifalco con un ereo della Protezione civile, è stato messo a punto il programma che scatterà alle 11.30 di domenica, al padiglione 24 dell’ospedale Civico.

Lì sarà iniettata la prima dose del farmaco Biontech-Pfizer.

Nella stessa giornata, alle 15.30, le vaccinazioni continueranno nella Rsa di via La Loggia, sempre a Palermo.

Il Civico, Villa Sofia-Cervello, il Policlinico Giaccone di Palermo e l’Asp territoriale sono stati scelti come punti per le vaccinazioni che proseguiranno fino al trenta dicembre e interesseranno personale sanitario dei medesimi ospedali, delle Asp siciliane, dei nosocomi Garibaldi e Cannizzaro di Catania, del Bonino Pulejo e del Papardo di Messina, del Buccheri La Ferla e dell’Ismett di Palermo, del Giglio di Cefalù.

Le dosi disponibili per i vari soggetti che riceveranno il vaccino secondo il calendario stabilito, vanno, in ognuno dei quattro giorni, da cinque a dieci per struttura sanitaria.

Musumeci e Razza nel Policlinico di Catania

Domenica il governatore Nello Musumeci e l’assessore alla Salute Ruggero Razza saranno al Civico di Palermo per dare l’avvio alla campagna di vaccinazione nell’Isola.

Oggi intanto si sono recati al Policlinico di Catania per testimoniare il messaggio augurale al personale, agli operatori sanitari e ai ricoverati.

“Sono contento – ha detto Musumeci – di avere trascorso una parte del giorno di Natale, insieme all’assessore Razza, con i sanitari, i volontari, gli operatori di uno dei più grandi ospedali dell’Isola. E’ importante stare accanto ai familiari in un giorno speciale, per condividere insieme il dolore e soprattutto la speranza”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684