Covid, Cascio, "In Sicilia estate serena, i no vax contano sempre meno..." - QdS

Covid, Cascio, “In Sicilia estate serena, i no vax contano sempre meno…”

Luigi Ansaloni

Covid, Cascio, “In Sicilia estate serena, i no vax contano sempre meno…”

domenica 06 Giugno 2021 - 11:41

A qds.it parla il professore Antonio Cascio, direttore dell’unità di malattie infettive del Policlinico di Palermo, che spiega l'andamento del coronavirus nell'Isola

A qds.it parla il professore Antonio Cascio, direttore dell’unità di malattie infettive del Policlinico di Palermo, che spiega l’andamento del coronavirus nell’Isola.

“Sono ottimista, penso che il peggio sia passato e che non solo passeremo un’estate tranquilla, ma anche l’autunno – dice Cascio -. A patto però di vaccinarci. E’ ancora presto per parlare di terza dose, per sapere come dovremmo comportarci a dicembre, ma di sicuro abbiamo visto che i vaccini funzionano, dunque non c’è motivo di non vaccinarsi, anche se ormai i no vax sono sempre meno, per fortuna, quindi non contano poi così tanto”.

Sorpreso dalla risposta dei più giovani? “Assolutamente no, ero fiducioso già da tempo su questo punto di vista – dice Cascio -. E’ normale che i ragazzi vogliamo vaccinarsi per uscire definitivamente da tutto questo. E’ giusto togliere le restrizioni? Assolutamente sì. Quelli che ancora non si sono vaccinati ovviamente devono rispettare ancora le precauzioni ma mi sembra che abbiamo preso la strada giusta”.

Cascio poi parla anche della presunta minor efficacia dei vaccini contro la “Variante Delta”. Secondo uno studio di Lancet, infatti, gli anticorpi prodotti dalle persone che hanno ricevuto entrambe le dosi del vaccino Pfizer/BioNTech tendono a essere oltre cinque volte meno efficaci contro la variante indiana B.1.617.2, chiamata ora “Delta” secondo la nuova nomenclatura introdotta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms), rispetto a quanto lo siano contro la versione originale del virus SarsCoV2. Lo indica la ricerca condotta in Gran Bretagna, con il coordinamento di Istituto Francis Crick e pubblicata sulla rivista.

“Si tratta di una ricerca che prende in considerazione o gente non vaccinata o solo parzialmente vaccinata, e comunque non ci sono stati casi di ospedalizzazione”, dice il professore.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684