Covid, la curva dei contagi sta decrescendo. Salgono i vaccinati - QdS

Covid, la curva dei contagi sta decrescendo. Salgono i vaccinati

Web-al

Covid, la curva dei contagi sta decrescendo. Salgono i vaccinati

Web-al |
venerdì 24 Settembre 2021 - 16:19

La proiezione per l'Rt è in calo a 0,82 e quindi il numero dei casi tenderà a decrescere. Lo ha affermato il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro

La curva sta lentamente decrescendo e anche nelle fasce di età piu giovani c’è una decrescita tranne che nella fascia 0-9. La proiezione per l’Rt è in calo a 0,82 e quindi il numero dei casi tenderà a decrescere. Lo ha affermato il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro alla conferenza stampa sull’analisi dei dati del Monitoraggio Regionale della Cabina di Regia.

“C’è una crescita del dato sui vaccini: cresce rapidamente la fascia 20-29, all’82% con la prima dose. L’efficacia è sopra il 95% per quanto riguarda decessi e ospedalizzazioni e questo vale soprattutto per le fasce di età più avanzate’. Lo ha affermato il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro alla conferenza stampa sull’analisi dei dati del Monitoraggio Regionale della Cabina di Regia.

LE PAROLE DI REZZA

“Si sta andando bene nell’evoluzione della situazione epidemiologica e per ora la situazione è buona, con il calo di Rt e incidenza e c’è anche una certa decongestione dei reparti ospedalieri. Quindi evidentemente il combinato disposto tra vaccinazione di anziani e persone giovani e il mantenimento delle misure di protezione pur riaprendo le attività può spiegare la differenza rispetto ad altri paesi con parametri peggiori”. Cosi il direttore della Prevenzione del ministero della salute Gianni Rezza. E’ “pero presto per vedere un effetto della riapertura delle scuole”, ha aggiunto.

I vaccinati con Reithera hanno l’esenzione dal green pass. Ma chi ha avuto il placebo deve essere rivaccinato. E’ allo studio ora un provvedimento anche per gli altri vaccini sperimentali per sanare la posizione delle persone a cui sono stati somministrati questi vaccini”.

“In questo momento AstraZeneca non è un vaccino autorizzato in Usa. Aspettiamo e vediamo se le autorità decideranno qualcosa di diverso. Stiamo lavorandoci sopra ma non sono problemi facili da risolvere perchè bisogna ottemperare ai diritti dei cittadini e il diritto della comunità ospite a essere tutelata. Anche il vaccino Sputnik non è al momento riconosciuto da Ue e Oms ma è stato fatto un provvedimento speciale per i cittadini di San Marino che vale fino a metà ottobre e poi dovremo valutare”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684