Covid, Giappone revoca lo stato di emergenza a fine mese - QdS

Covid, Giappone revoca lo stato di emergenza a fine mese

web-mp

Covid, Giappone revoca lo stato di emergenza a fine mese

web-mp |
venerdì 24 Settembre 2021 - 08:14

La possibile revoca sarà basata sul tasso di ricovero dei pazienti e sulla disponibilità di posti letto negli ospedali e nelle terapie intensive, dopo aver ascoltato l'opinione degli esperti

Il governo giapponese potrebbe revocare a fine mese lo stato di emergenza dichiarato a Tokyo e nelle principali prefetture del Paese dato il miglioramento dei dati relativi alla pandemia di coronavirus: lo ha reso noto il ministro della Sanità nipponico, Norihisa Tamura.

Cosa serve per ottenere la revoca

La possibile revoca sarà basata
sul tasso di ricovero dei pazienti e sulla disponibilità di posti letto negli
ospedali e nelle terapie intensive: “Dopo aver ascoltato l’opinione degli
esperti il governo prenderà la decisione definitiva”.

Il numero dei contagi aveva raggiunto il massimo il mese scorso

In Giappone è arrivata la quinta ondata causata dalla varante Delta: il governo di Tokyo aveva reagito dichiarando lo stato di emergenza che riguarda attualmente circa l’80% della popolazione.

Nella capitale la media dei casi
giornalieri è scesa a circa 550 contagi, un decimo del valore di picco
raggiunto nel mese di agosto.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684