Covid, Iss, terapie intensive al 10,7%, aumento ricoveri ordinari - QdS

Covid, Iss, terapie intensive al 10,7%, aumento ricoveri ordinari

web-mp

Covid, Iss, terapie intensive al 10,7%, aumento ricoveri ordinari

web-mp |
venerdì 24 Dicembre 2021 - 09:22

L'analisi della pandemia dal 17 al 23 dicembre. Spinta dai contagi l’incidenza settimanale dei casi ogni 100mila abitanti si impenna da 241 a 351 mentre l’Rt resta stabile 1.13

Pubblicati i dati relativi al monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità legato all’emergenza Coronavirus in Italia. L‘incidenza settimanale a livello nazionale continua ad aumentare: 351 per 100.000 abitanti (17-23 dicembre) contro 241 per 100.000 abitanti (10-16 dicembre).

Due Regioni classificate a rischio alto

Due regioni o province autonome sono classificate a rischio alto, 18 Regioni o province autonome risultano classificate a rischio moderato. Tra queste, cinque sono ad alta probabilità di progressione a rischio alto secondo il DM del 30 aprile 2020. Una è classificata a rischio basso, mentre 13 riportano un`allerta di resilienza. Due riportano molteplici allerte di resilienza.

Aumentano casi non associati a catene di trasmissione

In forte aumento il numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione (62.669 rispetto a 42.675 della settimana precedente). La percentuale dei casi rilevati attraverso l`attività di tracciamento dei contatti è in diminuzione (27% contro il 31% della scorsa settimana). È in aumento la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (45% contro 43%), aumenta anche la percentuale di casi diagnosticati attraverso attività di screening (28% contro 26%).

Iss, incidenza in aumento a 351. Rt 1.13,stabile ma sopra soglia

Nel periodo 30 novembre-13 dicembre 2021, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,13 (range 1,11 – 1,15), stabile rispetto alla settimana precedente ma sopra soglia epidemica. É stabile, ma ancora sopra soglia, l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero Rt 1,11 (1,07-1,14) al 23/12 contro Rt 1,09 (1,06-1,14) al 7/12. Così il monitoraggio settimanale della Cabina di regia, i cui dati sono comunicati dall’Istituto superiore di sanità.

Iss, sale tasso occupazione terapie intensive, è al 10,7%

Il tasso di occupazione in terapia intensiva è al 10,7% contro il 9,6% del 16 dicembre. Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 13,9% contro il 12,1% dell’ultima rilevazione. Lo evidenzia il monitoraggio settimanale della Cabina di regia, i cui dati sono comunicati dall’Istituto superiore di sanità.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684