Monitoraggio settimanale, l'incidenza scende a 29, lieve aumento dell'Rt a 0,85 - QdS

Monitoraggio settimanale, l’incidenza scende a 29, lieve aumento dell’Rt a 0,85

Web-mp

Monitoraggio settimanale, l’incidenza scende a 29, lieve aumento dell’Rt a 0,85

Web-mp |
venerdì 15 Ottobre 2021 - 08:30

Sono tre le Regioni a rischio moderato, Marche, Molise e Valle D'Aosta. Ancora in diminuzione l'occupazione degli ospedali. Calano i casi non associati a catene di trasmissione

Diminuisce ancora l’incidenza settimanale a livello nazionale dei casi di Covid: 29 per 100mila abitanti (dal 4 al 10 ottobre) rispetto ai 34 per 100mila abitanti (dal 27 settembre al 3 ottobre).

Secondo il monitoraggio dell’Iss, nel periodo 22 settembre-5 ottobre l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,85, al di sotto della soglia epidemica e in leggero aumento rispetto alla settimana precedente (0,83).

Scendonoa 3 le Regioni a rischio moderato

Tre Regioni (Marche, Molise e Valle d’Aosta) risultano questa settimana classificate a rischio moderato, rispetto alle 4 Regioni e Province autonome della scorsa settimana (Basilicata, PA Trento, PA Bolzano e Valle d’Aosta).

Le restanti 18 Regioni e Province autonome risultano classificate a rischio basso. Due Regioni/PPAA, inoltre, riportano un’allerta di resilienza legata ai servizi sanitari territoriali (PA Bolzano e Sardegna).

Ancora in diminuzione l’occupazione degli ospedali

Scende ancora questa settimana il tasso di occupazione in terapia intensiva: è, infatti, pari al 4,1% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute del 12/10/2021), rispetto al 4,8% della scorsa settimana, con una lieve diminuzione del numero di persone ricoverate da 433 (5/10/2021) a 370 (12/10/2021).

Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale diminuisce, invece, al 4,6% (la scorsa settimana era al 5,1%).

Il numero di persone ricoverate in queste aree è in calo da 2.968 (5/10/2021) a 2.665 (12/10/2021).

Calano i casi non associati a catene di trasmissione

E’ in diminuzione il numero di nuovi casi di Covid-19 non associati a catene di trasmissione (4.551 contro i 5.903 della settimana precedente). La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è invece in lieve aumento (34% contro il 33% la scorsa settimana).

È stabile la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (47% vs 47%).

Variante Delta predominante

Dal monitoraggio emerge che la variante Delta rappresenta la quasi totalità dei casi in Italia. “Questa variante – si sottolinea – è anche dominante nell’intera Unione Europea ed è associata ad una maggiore trasmissibilità. Pertanto, si raccomanda una più elevata copertura vaccinale, il completamento dei cicli di vaccinazione e il mantenimento di una elevata risposta immunitaria, in particolare nelle categorie a rischio, come strumenti principali per prevenire ulteriori recrudescenze di episodi di aumentata circolazione del virus sostenuta da varianti emergenti”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684