Covid, Iss, raddoppia l'incidenza dei contagi e sale l'indice Rt - QdS

Covid, Iss, raddoppia l’incidenza dei contagi e sale l’indice Rt

web-mp

Covid, Iss, raddoppia l’incidenza dei contagi e sale l’indice Rt

web-mp |
venerdì 07 Gennaio 2022 - 09:30

Secondo il monitoraggio settimanale "sono in forte aumento i casi non associati a catene di trasmissione". Superata la soglia dei 200 mila contagi giornalieri sale anche la pressione negli ospedali

Salgono ancora l’indice di trasmissibilità Rt e l’incidenza dei casi Covid in Italia.

I dati sono preoccupanti

L’incidenza per 100 mila abitanti raddoppia e ora è a 1669 (settimana dal 31 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022). Con un focus sull’incidenza settimanale dei casi Covid-19 si nota una crescita elevata dei numeri: nella settimana di Natale l’incidenza era, infatti, 783 casi ogni 100.000 abitanti.

Nel periodo che va dal 15 al 28 dicembre 2021, l’indice Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato, a livello nazionale pari a 1,43 (range 1,23 – 2), in forte aumento rispetto alla settimana precedente e ben al di sopra della soglia epidemica.

Dal report risulta inoltre in forte aumento anche l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero pari a 1,3 (range 1,27-1,32) al 28 dicembre 2021 rispetto all’1,11 (range 1,08-1,13) del 20/12.

Sileri: “I casi aumentano, ospedali in difficoltà”

“Abbiamo un aumento esponenziale dei contagi, siamo a 200mila casi ed è probabile che salgano ancora di più, questo fa sì che molte persone preoccupate, spesso con sintomi leggeri, vadano giustamente a chiedere assistenza alla rete ospedaliera. Rete che è stata ulteriormente riorganizzata nelle ultime settimane per fronteggiare questa ondata. Tutto ciò che non è Covid purtroppo viene accumulato, ritardato, posticipato”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri a Radio Cusano Campus.

Covid, Iss: “Forte aumento casi non associati a catene di trasmissione”

In forte aumento il numero di nuovi casi non associati a catene di trasmissione (309.903 vs 124.707 della settimana precedente). Lo riporta il monitoraggio settimanale Iss/ministero della Salute. È in aumento anche la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (50% vs 48%) e aumenta anche la percentuale di casi diagnosticati attraverso attività di screening (34% vs 31%).

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684