Covid: ordinanza Palermo, confermati I divieti per il week end - QdS

Covid: ordinanza Palermo, confermati I divieti per il week end

web-j

Covid: ordinanza Palermo, confermati I divieti per il week end

web-j |
venerdì 07 Maggio 2021 - 18:10

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, conferma alcuni divieti, già esecutivi lo scorso weekend, per sabato 8 e domenica 9 maggio; e per sabato 15 maggio e domenica 16 maggio

Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando oggi ha firmato un’ordinanza che conferma, dopo un confronto avuto con il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, alcuni divieti, già esecutivi negli scorsi weekend e che saranno validi per domani 8 e per domenica 9 maggio, così come per sabato 15 maggio e domenica 16 maggio.

Si conferma quindi il divieto di stazionamento dalla mezzanotte alle 24 all’interno del Parco della Favorita e nel prato del Foro Italico dalla Cala a Villa Giulia. Confermato anche il divieto di accesso per le spiagge da Sferracavallo ad Acqua dei Corsari (8 e 9 maggio e solo per sabato 15), salvo che per l’attraversamento per l’utilizzo in mare di natanti e imbarcazioni e attività natatorie, così come è confermato il divieto di attività sportive in tutte le aree pedonali istituite in applicazione del Codice della Strada, oltre all’interruzione del traffico pedonale e veicolare dalle 18 alle 22 (8 e 9 maggio e 15 e 16 maggio) nelle seguenti piazze e vie, specificando che le chiusure o limitazioni di accesso sono condizionate alla valutazione delle forze dell’ordine su eventuale rischio di assembramenti:

Via Spinuzza: da Vicolo delle Mura (accesso) a via Valenti (deflusso); Piazza Sant’Anna: Via Lattarini angolo Piazza Sant’Anna (accesso); Piazza Sant’Anna angolo via Cagliari (deflusso); Piazza Sant’Anna angolo via Sant’Anna (deflusso); da Viale Regina Elena, altezza Via Anadiomene, alla Piazza di Mondello; Via Maccheronai/Piazza San Domenico (accesso); Discesa Caracciolo/Via Roma (accesso); Via Pannieri/Corso Vittorio Emanuele (accesso); Vicolo Mezzani/Corso Vittorio Emanuele (accesso); Via Argenteria/Vicolo Paterna (deflusso); Via dei Coltellieri/Vicolo della Rosa Bianca (deflusso); Vicolo Mezzani/Via dei Frangiai (deflusso). Resta sempre consentita la possibilità di accesso e deflusso agli esercizi commerciali.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684