Covid, variante inglese, più di cento casi nel Ragusano - QdS

Covid, variante inglese, più di cento casi nel Ragusano

web-iz

Covid, variante inglese, più di cento casi nel Ragusano

web-iz |
giovedì 04 Marzo 2021 - 15:59
Covid, variante inglese, più di cento casi nel Ragusano

La variante inglese è molto più contagiosa e. solo nel Ragusano, è stata accertata su più di 100 pazienti. Ieri in Italia si contavano quasi 21 mila nuovi casi di coronavirus. E c'è già chi pensa a nuove misure restrittive.

Sono più di 100 i casi di contagi Covid da variante inglese accertati in provincia di Ragusa, secondo le analisi su tamponi molecolari effettuati negli ultimi giorni dal Policlinico di Catania.

La facilità di diffusione della variante inglese, nel territorio ibleo, è di circa il 40 per cento superiore rispetto al virus originario e si diffonde di più nella fascia dei giovani.

Tentativi di arginare la rapida diffusione del virus

Il Dpcm di Mario Draghi mantiene la divisione delle regioni per “colore” – con le misure anticontagio corrispondenti -, ma c’è già chi introduce maggiori restrizioni in aree limitate. Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha già emesso due ordinanze in cui limita il traffico di pedoni e mezzi di trasporto.
Anche nel resto d’Italia la situazione peggiora rapidamente. La variante inglese è ormai diventata dominante: salgono i contagi, i ricoveri e l’indice Rt.

Per arginare la diffusione del virus, si cerca di accelerare la vaccinazione. Dovrebbe arrivare a marzo anche il vaccino monodose di Jhonson&Jhonson, mentre per la produzione di quello italiano si dovrebbe aspettare almeno fino al prossimo autunno.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684