Criminalità, Catania ha l'indice più alto: prima per furti d'auto e rapine

Criminalità, in Sicilia Catania ha l’indice più alto: è prima per furti d’auto e rapine in banca

redazione

Criminalità, in Sicilia Catania ha l’indice più alto: è prima per furti d’auto e rapine in banca

martedì 04 Ottobre 2022 - 07:53

La città etnea è la prima per furti di autovetture e di motociclo e seconda per estorsioni dopo Palermo

Tra le 107 province in testa nell’Indice della criminalità 2022 del Sole 24 Ore, si conferma Milano il territorio con più furti rilevati ogni 100mila abitanti, in particolare nei negozi e nelle auto in sosta; la città metropolitana è settima per denunce di violenze sessuali; seconda per rapine in pubblica via; terza per associazioni per delinquere. In Sicilia invece il primato spetta a Catania che nella classifica complessiva è posizionata al 23° posto, prima tra le province dell’Isola.

La città etnea è quella con più furti rilevati ogni 100mila abitanti (12° posto a livello nazionale), è la prima città siciliana per furti di autovetture (5ª a livello nazionale), è sempre la prima nell’Isola per furti di motociclo (7° posto in Italia), la prima per furti su auto in sosta (7° posto) e negli esercizi commerciali (50° posto). Catania è prima in Sicilia anche per rapine in banca (3° posto a livello nazionale) e seconda per estorsioni dopo Palermo (19° e 9° posto nazionali). Dando uno sguardo a livello regionale Enna sostituisce Caltanissetta in cima alla classifica degli omicidi volontari, mentre Ragusa veste la maglia nera per usura. Palermo supera Catania per quanto riguarda le denunce per associazione di tipo mafioso

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001