Dalla Giunta comunale via libera al Documento unico di programmazione - QdS

Dalla Giunta comunale via libera al Documento unico di programmazione

Nicola Digiugno

Dalla Giunta comunale via libera al Documento unico di programmazione

giovedì 16 Maggio 2019 - 00:05
Dalla Giunta comunale via libera al Documento unico di programmazione

Il Documento è consultabile e scaricabile attraverso il sito internet istituzionale. Il sindaco: “Strumento di conoscenza degli aspetti dell’attività svolta dalla nostra struttura”

ENNA – La Giunta comunale ha approvato lo schema del Dup, Documento unico di programmazione, 2019. Complessivamente 117 pagine: il “file” è consultabile e scaricabile attraverso il sito internet comunale.

Attenzioni puntate su condizioni esterne e interne, valutazione generale dei mezzi finanziari, definizione degli obiettivi operativi, programmazione del personale, opere pubbliche, acquisti e patrimonio.

“Questo documento, proprio perchè redatto in un modo che riteniamo sia moderno e di facile accesso, è sintomatico dello sforzo che stiamo sostenendo per stabilire un rapporto più diretto con i nostri interlocutori politici, istituzionali e sociali. Un confronto basato sulla chiarezza degli intenti e sulla reale comprensione delle linee guida a cui facciamo costante riferimento. Comunicare in modo semplice il risultato di questo impegno ci sembra il modo migliore per chiudere il cerchio e fornire uno strumento di conoscenza degli aspetti quantitativi e qualitativi dell’attività della nostra struttura. Il tutto, finalizzato a conseguire gli obiettivi che il mandato elettivo ha affidato alla responsabilità politica di questa Amministrazione”, si legge nella presentazione firmata dal sindaco Maurizio Dipietro.
“Non bisogna però dimenticare che il quadro economico in cui opera la pubblica amministrazione, e con essa il mondo degli enti locali, è alquanto complesso”, si evidenzia nella presentazione, “e lo scenario finanziario non offre certo facili opportunità.

Ma le disposizioni contenute in questo bilancio di previsione sono il frutto di scelte impegnative e coraggiose, decisioni che ribadiscono la volontà di attuare gli obbiettivi strategici, mantenendo così molto forte l’impegno che deriva dalle responsabilità a suo tempo ricevute”.

In merito alla gestione dei pubblici servizi, si legge nel Dup, “il comune può condurre le proprie attività in economia, impiegando personale e mezzi strumentali di proprietà, oppure affidare talune funzioni a specifici organismi a tale scopo costituiti. Tra le competenze attribuite al consiglio comunale, infatti, rientrano l’organizzazione e la concessione di pubblici servizi, la costituzione e l’adesione a istituzioni, aziende speciali o consorzi, la partecipazione a società di capitali e l’affidamento di attività in convenzione”.

Deliberata anche la trasmissione della proposta del Dup al Consiglio comunale per l’approvazione, “unitamente agli allegati e alla relazione dell’organo di revisione”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684