Democrazia partecipata in primo piano a Bagheria - QdS

Democrazia partecipata in primo piano a Bagheria

redazione

Democrazia partecipata in primo piano a Bagheria

sabato 03 Agosto 2019 - 00:00
Democrazia partecipata in primo piano a Bagheria

Spetterà ai cittadini decidere quale iniziativa premiare con le risorse messe a disposizione. Mercoledì 7 agosto a Bagheria la presentazione dei due progetti in corsa

PALERMO – Sono due i progetti di Democrazia partecipata che saranno presentati nel corso di un incontro che si svolgerà mercoledì 7 agosto, alle ore 16,30, nell’aula consiliare del Comune.

Le due associazioni che hanno presentato i progetti, a seguito di pubblicazione dell’avviso pubblico, potranno accedere al finanziamento legato al gettito regionale dell’Irpef, che permette di spendere il 2% delle somme trasferite ai Comuni.

A presentare i progetti le associazioni: La Piana d’Oro, per la terza edizione dello “Sfincione Fest” e l’associazione Belvedere Onlus, per “La notte bianca dell’arte e la cultura”.

I progetti sono stati ammessi alla votazione e pubblicati all’Albo pretorio del Comune di Bagheria. Possono votare tutti i cittadini residenti sul territorio comunale e che abbiano compiuto 16 anni d’ età su un’apposita scheda di votazione. Si potrà inoltre esprimere la propria preferenza tramite consegna a mano della scheda di votazione presso l’Ufficio Protocollo del Comune o tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: protocollobagheria@postecert.it. Alla scheda di votazione dovrà essere allegata una fotocopia della carta d’identità in corso di validità.

“È questo un modo – ha commentato il vice sindaco Daniele Vella – per finanziare la cultura e la promozione del territorio facendo in modo che siano i cittadini a scegliere gli interventi da eseguire, nell’interesse della comunità”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684