Per lo Stato Denise Pipitone è viva: recapitata a Piera Maggio la tessera sanitaria

Per lo Stato Denise Pipitone è viva: recapitata a Piera Maggio la tessera sanitaria

Michele Sardo

Per lo Stato Denise Pipitone è viva: recapitata a Piera Maggio la tessera sanitaria

Michele Sardo  |
lunedì 02 Gennaio 2023 - 13:55

Il post commosso della mamma della piccola scomparsa: "Lo Stato Italiano ci fa sentire la sua presenza"

Commuove non poco il post di mamma Piera Maggio che questa mattina ha postato sui social la tessera sanitaria di sua figlia Denise Pipitone che le è stata recapitata oggi. Nonostante sia scomparsa da 18 anni, per lo Stato e per l’agenzia delle entrate, l’ormai donna mazarese è ancora viva.

“Da una parte tanta amarezza – scrive Piera Maggio – dall’altra lo Stato italiano ci fa sentire la presenza di nostra figlia. Perlomeno con il codice fiscale che era in scadenza. Denise c’è – conclude la fonna – fino a prova contraria”.

La reazione sui social

Tanti i commenti di gente commossa sotto il suo post. “Questo documento mi emoziona – scrive Loredana Bigione – e mi ci fà sperare credere desiderare di più di averla tra noi un caro abbraccio”.

“Spero che sia un segno del destino – replica Manuela Spagnoli – e spero sempre con voi che la vostra piccola grande cucciola possa riabbracciarvi”.

Non manca qualche commento polemico:

“Lo Stato dovrebbe fare molto di più cercando concretamente Denise, non inviando solo una tessera sanitaria scaduta, che di fatto non puó utilizzare – afferma Anita Sciortino – . Lo Stato ha insabbiato per tutti questi anni, coprendo i veri colpevoli di questo reato, depistando ogni giorno con palese connivenza. Il popolo italiano non smetterà mai di cercare Denise Pipitone e non si arrenderà dinanzi a nulla perché Denise – conclude – va cercata e riportata a casa. Buon anno Piera, che sia l’anno della giustizia e della verità! “.

Tag:

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001