Domani si vota per i confini territoriali tra Città dei Templi, Aragona e Favara - QdS

Domani si vota per i confini territoriali tra Città dei Templi, Aragona e Favara

redazione

Domani si vota per i confini territoriali tra Città dei Templi, Aragona e Favara

sabato 04 Maggio 2019 - 00:05

L’Amministrazione comunale ha illustrato l’organizzazione dei seggi elettorali all’interno del capoluogo. Le consultazioni referendarie avranno luogo dalle ore 7 sino alle 22 di domenica

AGRIGENTO – Tutto pronto per lo storico referendum consultivo per la modifica dei confini territoriali di capoluogo, Aragona e Favara

L’Amministrazione comunale del capoluogo ha comunicato che, a seguito d’indizione della consultazione, previsto per domani, le operazioni di voto si svolgeranno soltanto domenica con inizio alle ore 7 e sino alle ore 22.

“L’organizzazione dei seggi elettorali sul territorio comunale – hanno reso noto dall’Ente – è così ripartita: gli elettori iscritti nelle liste elettorali delle sezioni dal numero 1 al numero 26, sezioni facenti riferimento alla zona di Agrigento centro, voteranno presso la ex caserma dei Vigili del fuoco al viale della Vittoria dove sono costituiti tre seggi. Gli elettori iscritti nelle liste elettorali delle sezioni dal numero 30 al numero 45 e facenti riferimento alle zone Monserrato–Fontanelle, Giardina Gallotti e Montaperto voteranno presso gli uffici comunali di Fontanelle in via Antonio Pancamo dove sono costituiti due seggi. Gli elettori iscritti nelle liste elettorali delle sezioni dal numero 46 al numero 54, facenti riferimento alle zone Villaggio Mosè, Villaggio Peruzzo e San Leone, voteranno presso il palacongressi di viale Leonardo Sciascia dove sono costituiti due seggi”.

Dal Comune hanno poi aggiunto che gli elettori iscritti nelle liste elettorali “delle sezioni dal numero 27 e fino al numero 40, facenti riferimento alla zona Quadrivio Spinasanta, Villaseta e Favara ovest voteranno presso il palacongressi di viale Leonardo Sciascia dove è costituito un seggio” mentre “gli elettori iscritti nelle liste elettorali delle sezioni 55 e 55 bis, facenti riferimento alla zona di contrada Consolida voteranno presso l’ospedale San Giovanni di Dio dove è costituito un seggio”.

Per l’occasione il Municipio ha previsto anche l’istituzione di un seggio volante “che comprende gli iscritti nelle liste elettorali della sezione numero 15 (seggio speciale ex ospedale psichiatrico), numero 48 (casa di cura clinica Sant’Anna) e numero 52 bis (casa circondariale di contrada Petrusa).

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684