Dybala agguanta il pari su rigore, Inter e Juventus finisce 1-1 - QdS

Dybala agguanta il pari su rigore, Inter e Juventus finisce 1-1

web-la

Dybala agguanta il pari su rigore, Inter e Juventus finisce 1-1

web-la |
domenica 24 Ottobre 2021 - 23:14

Il derby d’Italia tra Inter e Juventus termina in parità: 1-1 il punteggio di San Siro con i bianconeri e il Var che beffano i nerazzurri proprio nel finale di gara

Il derby d’Italia tra Inter e Juventus termina in parità: 1-1 il punteggio di San Siro con i bianconeri e il Var che beffano i nerazzurri proprio nel finale di gara.

Un rigore di Dybala all’89′ cancella l’iniziale vantaggio di Dzeko, permettendo ai suoi di tornare a casa con un punto tutto sommato prezioso. Amaro in bocca invece per la squadra di Inzaghi, che dopo il discusso ko con la Lazio non riesce a tornare al successo, perdendo la chance di avvicinare Napoli e Milan in vetta alla classifica.

Dopo sette giri di lancette i primi a farsi vedere sono i bianconeri con Morata, che calcia forte trovando la respinta di Handanovic, su cui però nessun juventino riesce a fiondarsi.

Al 17′ invece, alla prima vera occasione, sono i nerazzurri che la sbloccano: Calhanoglu calcia da fuori trovando prima la deviazione di Locatelli poi la respinta del palo, che favorisce il tap-in a porta vuota di Dzeko.

Il bosniaco segna il suo settimo gol in campionato facendo esplodere San Siro. La reazione ospite è troppo timida e prima dell’intervallo non succede praticamente più nulla.

Nella ripresa al 63′ Perisic getta al vento un’ottima chance in contropiede, mentre dall’altra parte Morata tenta un pallonetto di testa con Handanovic in uscita, ma lo spagnolo non inquadra lo specchio. Allegri getta nella mischia Dybala e Chiesa e la Juventus sembra cambiare subito ritmo, con l’argentino che si rende pericoloso con una punizione velenosa respinta in qualche modo dal portiere nerazzurro. Sarà proprio Dybala, a tempo quasi scaduto, a realizzare il calcio di rigore che regala l’1-1 ai bianconeri. Decisivo un intervento del Var sul contatto tra Dumfries ed Alex Sandro, avvenuto proprio sulla linea d’area di rigore. (AGI)

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684