Effetto Farfalla - QdS

Effetto Farfalla

Raffaella Tregua

Effetto Farfalla

martedì 26 Ottobre 2021 - 08:40

Può il battito d’ali di una
farfalla provocare un uragano dall’altra parte del mondo? Da quando ho conosciuto l‘effetto farfalla, rifletto di continuo su un concetto straordinario quanto semplice sviluppato dalla Fisica e dalla teoria del Caos e di come esso possa diventare
incredibilmente utile se applicato alla vita quotidiana.

Piccole azioni di ognuno possono
contribuire a generare grandi cambiamenti in una moltitudine. Esattamente come
il battito di una farfalla può provocare un uragano al di là del mondo. Ecco come nasce il progetto “La voce delle
donne” da un minuscolo battito d’ali affinché possa contribuire a cambiare qualcosa nella vita
delle donne.

In tutte quelle donne che vivono
guardandosi le spalle, con la paura
nemica-amica attaccata alla pelle, che vedono o hanno visto la violenza
intorno e dentro di sé. Per queste donne, per Vanessa la giovane uccisa brutalmente
mentre passeggiava con gli amici solo due mesi orsono qui in provincia di Catania, e per ogni altra, il QdS oggi
comincia un percorso di informazione, di
denuncia, di spazi aperti e dedicati ai reati da Codice rosso con un
appuntamento mensile che leggerete su carta e su web.

Il nostro viaggio in un mondo
durissimo colmo di solitudine e isolamento sarà un viaggio che abbiamo voluto fosse
a più mani, a più teste, a più cuori.

Una squadra di giornalisti ed
esperte lavoreranno insieme per provare a dare forse, ce lo auguriamo tanto, uno
spiraglio di luce a chi vive nel buio, spiegando cosa si può fare e come farlo sotto
il profilo giuridico e dal punto di vista psicologico per affrontare una
denuncia, un processo, le conseguenze anche positive che ne deriveranno.

Sarà un viaggio impegnativo,
estremamente interessante, con una serie
di temi coerenti tra loro su entrambi
gli aspetti trattati dalle esperte, che accompagnerà passo dopo passo i
lettori verso una conoscenza diversa del problema, e magari, lo speriamo in
ogni modo, verso una nuova possibilità
di vita chi si trova in una situazione simile.

Scriveremo di violenza ascoltando
i video delle donne che vorranno raccontare,
in tutta sicurezza e in modo totalmente
anonimo, la loro storia e quella dei figli che spesso diventano coprotagonisti
di scene familiari terrificanti. Sentiremo
le associazioni onlus che si occupano ogni giorno di aiutarle e sostenerle per
spiegare come molte, moltissime ce l’hanno fatta.

Le nostre esperte l’avvocato
Cultrera e la psicologa dott.ssa Monteleone tracceranno una strada chiara,
facile, possibile per aiutare a comprendere che la via d’uscita, come scrive la
nostra Patrizia Penna esiste ed è percorribile. Noi del Qds siamo qui, pronti a
ricevere ogni mail o denuncia vorrete
inviarci.

Facciamo la nostra parte con onestà e coraggio, come da oltre 40 anni. Crediamo fermamente nel ruolo sociale che i giornalisti hanno oggi più di sempre, nel dovere di fare informazione seminando spunti di riflessioni che promuovano una società più giusta ed equa. Un luogo dove si può lasciare un marito senza rischiare la vita, un luogo dove la luce copre l’ombra di gelosia e possesso, dove nessuno deve restare da solo. La paura impedisce di volare, crea smarrimento. Ma le donne insieme sono una grande forza, le donne hanno dentro di sé una grande forza, devono soltanto averne una sana consapevolezza.

Intanto avanti, partiamo. Insieme.

Raffaella Tregua, vicedirettore QdS

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684