Elezioni Palermo, Lamorgese: "Non caso isolato, serve riflessione" - QdS

Caos elezioni Palermo, Lamorgese: “Non è caso isolato, serve riflessione parlamentare”

web-sr

Caos elezioni Palermo, Lamorgese: “Non è caso isolato, serve riflessione parlamentare”

web-sr |
mercoledì 15 Giugno 2022 - 15:41

Il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, interviene al question time sul caso dei problemi registrati ai seggi a Palermo e sollecita l'avvio di una riflessione parlamentare

“Le defezioni registrate a Palermo non rappresentano un caso isolato e inedito, le numerose rinunce dei presidenti di seggio si sono verificate anche in altre città di particolare rilevanza senza che si verificassero gli effetti registrati a Palermo”.

Lo ha detto la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese rispondendo al question time sulle iniziative per garantire il regolare svolgimento delle procedure elettorali, alla luce delle criticità emerse a Palermo in occasione delle ultime elezioni amministrative e consultazioni referendarie.

Sempre il ministro dell’Interno, parlando dei problemi emersi ai seggi nel capoluogo siciliano, ha specificato che “il fenomeno delle rinunce è tutt’altro che episodico”.

Lamorgese: “Serve riflessione parlamentare”

Tutto questo, alla luce di quanto accaduto, “sembra richiedere l’avvio di una riflessione parlamentare per una conseguente ed efficace risposta sul piano legislativo anche finalizzata a rendere più attrattivo la funzione per gli aspetti remunerativi“.

E ancora: “Per la Regione Siciliana il procedimento è di esclusiva competenza della Regione senza possibilità di intervento del ministero dell’Interno”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684