Elezioni amministrative, in Sicilia si vota il 12 giugno - QdS

Elezioni amministrative, in Sicilia si vota il 12 giugno

web-la

Elezioni amministrative, in Sicilia si vota il 12 giugno

web-la |
giovedì 31 Marzo 2022 - 11:39

È quanto si apprende da fonti parlamentari. Il secondo turno si terrà il 26 giugno. Si voterà anche per il referendum sulla Giustizia

Via libera del Cdm all’election day che si terrà il 12 giugno e che vedrà gli italiani votare sia per le amministrative che per i Referendum sulla Giustizia. È quanto si apprende da fonti parlamentari. Il secondo turno si terrà il 26 giugno.

Come e dove si vota in Sicilia

L’election day sarà il 12 giugno. Quel giorno ci sarà il primo turno delle elezioni comunali. Nei comuni con più di 15mila abitanti il secondo turno sarà due settimane dopo, il 26 giugno. Il via libera è arrivato dal consiglio dei ministri. Ecco dove si voterà in Sicilia.

I Comuni al voto in provincia di Palermo

Oltre a Palermo, saranno chiamati alle urne gli abitanti di altri 27 Comuni: Altavilla Milicia, Altofonte, Balestrate, Belmonte Mezzagno, Bisacquino, Blufi, Caccamo, Campofelice di Fitalia, Cefalù, Camporeale, Castelbuono, Castellana Sicula, Petralia Soprana, Chiusa Sclafani, Ciminna, Ficarazzi, Gangi, Giardinello, Isnello, Mezzojuso, Petralia Sottana, Piana degli Albanesi, Prizzi, San Cipirello, Santa Flavia, Trappeto, Valledolmo.

I Comuni al voto in provincia di Messina

Sono 38 i Comuni della provincia di Messina ad essere chiamati alle urne. Oltre al capoluogo, si vota in altri 37 comuni: Nizza di Sicilia, Novara di Sicilia, Pagliara, Pettineo, Piraino, Reitano, Roccella Valdemone, San Pier Niceto, San Piero Patti, Sant’Alessio Siculo, Santa Marina Salina, Santa Teresa di Riva, Santo Stefano di Camastra, Saponara, Sinagra, Torrenova, Venetico Villafranca Tirrena, Acquedolci, Alcara li Fusi, Capri Leone, Castelmola, Castroreale, Cesarò, Fiumedinisi, Francavilla di Sicilia, Furnari, Gallodoro, Itala, Letojanni, Librizzi, Lipari, Malfa, Merì, Montalbano Elicona e Motta d’Affermo.

I Comuni al voto in provincia di Catania

In provincia di Catania sono 19 i Comuni chiamati al voto: Aci Bonaccorsi, Aci Catena, Castiglione di Sicilia, Fiumefreddo di Sicilia, Licodia Eubea Linguaglossa, Maniace, Mazzarrone, Militello in Val di Catania, Mirabella Imbaccari, Nicolosi, Palagonia, Paternò, Raddusa, San Michele di Ganzaria, Sant’Agata li Battiati, Santa Maria di Licodia, Scordia e Vizzini.

I Comuni al voto in provincia di Agrigento

Sono 10 i Comuni chiamati alle urne in provincia di Agrigento: Sciacca, Aragona, Bivona, Campobello di Licata, Cattolica Eraclea, Comitini, Lampedusa e Linosa, Palma di Montechiaro, Santa Margherita di Belice e Villafranca sicula.

I Comuni al voto in provincia di Trapani

Nel Trapanese, si andrà a votare a Erice, Misiliscemi e Petrosino.

I Comuni al voto in provincia di Caltanissetta

In provincia di Caltanissetta si vota a: Acquaviva Platani, Butera, Campofranco, Marianopoli, Niscemi, Resuttano e Sommatino.

I Comuni al voto in provincia di Enna

Nell’ennese quattro Comuni saranno chiamati alle urne: Nissoria, Regalbuto, Sperlinga e Villarosa.

I Comuni al voto in provincia di Siracusa

In provincia di Siracusa sono 5 i Comuni chiamati alle urne: Avola, Canicattini Bagni, Cassaro, Melilli e Solarino.

I Comuni al voto in provincia di Ragusa

Sono sei invece i Comuni chiamati a rinnovare sindaci e consigli comunali nel Ragusano: si vota a Pozzallo, Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Monterosso Almo, Pozzallo, Santa Croce Camerina e Scicli.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001