Regionali, fumata grigia al vertice del centrodestra. FdI non presente - QdS

Regionali Sicilia, niente intesa del centrodestra sul candidato e FI diserta il vertice

web-sr

Regionali Sicilia, niente intesa del centrodestra sul candidato e FI diserta il vertice

web-sr |
venerdì 22 Luglio 2022 - 19:56

Nulla da fare, al momento, per quanto riguarda la scelta del nome del candidato per le Regionali. Miccichè: "Aperti dialogo, ma Musumeci presidente è irripetibile"

Fumata grigia al vertice del centrodestra siciliano per la scelta del nome del candidato alla presidenza della Regione Siciliana.

Fratelli d’Italia – assente oggi – aveva chiesto in precedenza di rinviare l’incontro che alla fine si è tenuto, seppure in via solo informale, a Palazzo dei Normanni, nel capoluogo siciliano. Presenti Forza Italia, Udc, Mpa e Lega.

Miccichè: “Musumeci presidente non ripetibile”

“Io sono sempre convinto che il dialogo sia la cosa migliore”, dichiara il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, all’Adnkronos. “Abbiamo evitato di fare un incontro formale in attesa di rivederci”.

“Abbiamo fatto un documento in cui noi accogliamo l’appello di Fratelli d’Italia – dice ancora Miccichè – quindi, non facciamo nessun nome, per ora. Ma diciamo che l’esperienza di Musumeci presidente non è ripetibile“.

Miccichè: “Disponibili a soluzioni, ma FdI deve partecipare”

“Noi siamo disponibili a qualsiasi soluzione, purché sia una persona che rispetti il dialogo e i partiti, non abbiamo nessuna remora nei confronti di nessuno.

“Certo, se per l’ennesima volta Fratelli d’Italia dovesse mandare a vuoto l’appello le cose allora cambierebbero. Speriamo che non ci siano rigidità e prese di posizione, noi siamo pronti a discutere”, conclude Micicchè.

Regionali, la nota del Centrodestra: “Andare oltre Musumeci”

“Prendiamo atto delle dichiarazioni del presidente Musumeci e della sua disponibilità a non riproporre la candidatura alla presidenza della Regione se la stessa risultasse divisiva della coalizione”.

Questo l’incipit di una nota congiunta di FI, Lega, Mpa, Udc e Noi con l’Italia dopo l’incontro informale avvenuto all’Assemblea regionale siciliana.

“Appare evidente che occorre andare oltre ed è per questo che, come segretari regionali dei partiti presenti all’Assemblea regionale siciliana, siamo pronti a proporre una o più ipotesi di candidature che nascano dal territorio e che sappiano dialogare coi partiti e coi deputati dell’Ars e a coinvolgere nuove formazioni politiche e civiche”.

“Invitiamo FdI a partecipare alla individuazione del candidato auspicabilmente condiviso da tutti”, concludono i partiti.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001