Enna, una rotatoria per snellire il traffico nella città bassa - QdS

Enna, una rotatoria per snellire il traffico nella città bassa

redazione

Enna, una rotatoria per snellire il traffico nella città bassa

martedì 23 Novembre 2021 - 00:30

Trovato in Prefettura il via libera per un accordo di cessione bonaria dei terreni in cui sarà realizzato il progetto. Una svolta per le facoltà di Ingegneria, Architettura e Medicina della Kore

ENNA – Tutto pronto per migliorare la viabilità nella parte bassa della città e agevolare in questo modo anche l’acceso alle Facoltà di Ingegneria, Architettura e Medicina della Kore. Con questo obiettivo è stato firmato in Prefettura un’intesa finalizzata alla realizzazione di una rotatoria nell’area in questione.

Nei locali della Prefettura, alla presenza del prefetto Matilde Pirrera, si è concluso l’accordo di cessione bonaria dei terreni necessari per la realizzazione del progetto relativo all’adeguamento funzionale della viabilità di accesso al nuovo Polo destinato alle facoltà di Ingegneria, Architettura e Medicina dell’Università degli Studi di Enna Kore, che prevede l’inserimento di una rotatoria sulla Ss 117 bis. Alla riunione hanno partecipato, oltre ai referenti dell’Università Kore di Enna e il proprietario cedente, Di Maria Liborio Felice, gli ingegneri capo del Comune capoluogo e del locale Ufficio del Genio civile.

“L’azione di composizione – hanno sottolineato dalla Prefettura – portata a proficua conclusione in pochi giorni in considerazione dell’importanza dell’opera e della rilevanza dell’interesse pubblico sotteso alla procedura ablatoria, ha preso le mosse dalla necessità di facilitare non solo l’innesto sulla Ss 117 bis dei veicoli provenienti da Enna Alta ma anche l’ingresso degli studenti, del personale e degli altri utenti nella predetta area destinata alla formazione accademica, abbattendo contestualmente la percentuale di rischio di eventuali sinistri stradali legati alla pericolosità dell’attuale stato di accesso. Le attività deliberative prodromiche, attestate alla Regione Siciliana, sono state espletate con grande celerità a conferma della spiccata propensione alla fattiva collaborazione, nell’ambito dell’azione sinergica infine conclusa con la sottoscrizione dell’accordo”.

Il progetto, redatto dall’Università Kore, individua l’Ufficio del Genio civile di Enna quale Ente attuatore e attinge da finanziamenti regionali, sebbene la modifica insisterà su una strada di proprietà di Anas Spa.

L’incontro in questione, come sottolineato ancora dall’Ufficio territoriale del Governo “è stata occasione per riaffermare l’utile confronto di opposte posizioni in Prefettura, quale luogo elettivo per fare sintesi nell’interesse del territorio”.

I lavori, come assicurato dalle componenti tecniche, per le modalità di esecuzione “non inciderà negativamente sul regolare andamento della viabilità locale”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684