Enna, vaccini in primo piano, via ufficiale alle terze dosi - QdS

Enna, vaccini in primo piano, via ufficiale alle terze dosi

redazione

Enna, vaccini in primo piano, via ufficiale alle terze dosi

venerdì 01 Ottobre 2021 - 00:20

L’Asp ha disposto la somministrazione della dose booster (di richiamo) per gli ultraottantenni all’interno dei centri vaccinali del territorio, senza necessità di prenotazione

ENNA – La campagna anti Covid-19 si arricchisce di un nuovo, importante passaggio. Come reso noto dall’Azienda sanitaria provinciale ennese, infatti, è stata disposta la vaccinazione con la dose booster (dose di richiamo) per gli ultraottantenni presso i centri vaccinali senza prenotazione.

Quella che ormai è più comunemente chiamata terza dose, successiva al completamento del ciclo vaccinale primario, al momento è assicurata agli over 80 anche senza prenotazione presso i centri di vaccinazione attivi, dopo il superamento di almeno sei mesi dalla data di chiusura del ciclo di vaccinazione primario.

Come evidenziato dall’Asp, “i centri vaccinali dove gli anziani ultraottantenni (coorte 1941) potranno ricevere la dose di richiamo sono Enna, ospedale Umberto I, sette giorni su sette, dalle ore 8 alle ore 20; Piazza Armerina, corpo F del presidio ospedaliero Michele Chiello, da lunedì a sabato, dalle ore 8 alle 14; Leonforte, ospedale Ferro Branciforti Capra, da lunedì a sabato, dalle ore 8 alle 14; Nicosia, ospedale Basilotta, da lunedì a sabato, dalle ore 8 alle 14”.

Intanto, continuano gli appelli per convincere gli indecisi a farsi somministrare il vaccino e arginare così la pandemia. “Tutti cittadini ancora non vaccinati di ogni età a partire dai dodici anni compiuti – hanno evidenziato dall’Asp – possono accedere ai nostri centri vaccinali senza prenotazione”. E nel frattempo, continua a crescere il numero dei comuni dove è possibile vaccinarsi in farmacia. I punti che hanno avviato al momento la vaccinazione sono ubicati a Barrafranca, Agira, Regalbuto, Piazza Armerina, Pietraperzia, Assoro ed Enna.

La Direzione dell’Asp ha voluto ringraziare “tutti i farmacisti convenzionati che hanno aderito all’iniziativa e il presidente di Federfarma Enna, Massimo Genco, che ha coordinato le attività propedeutiche all’avvio della vaccinazione, in collaborazione con le Unità operative complesse di Farmacia ospedaliera e di Farmacia territoriale di questa azienda. Un particolare ringraziamento va, inoltre, a Franco Belbruno, direttore Uoc di Epidemiologia, e ai dirigenti farmacisti dell’Asp per tutte le attività finalizzate alla formazione dei farmacisti vaccinatori e alla corretta gestione dei vaccini”.

Tag:

Potrebbe interessarti anche:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684