Castelvetrano, estorsione e minacce a bar e paninerie: un arresto - QdS

Estorsione e minacce a titolari di bar e paninerie: 33enne arrestato a Castelvetrano

webms

Estorsione e minacce a titolari di bar e paninerie: 33enne arrestato a Castelvetrano

webms |
mercoledì 18 Maggio 2022 - 11:47

Per diverso tempo l'odierno arrestato aveva consumato cibo e bevande senza pagare, minacciando i titolari che chiedevano il pagamento.

I carabinieri della stazione di Castelvetrano (TP) hanno arrestato un 33enne, con precedenti, per il reato di estorsione continuata. L’arresto è avvenuto in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Marsala al termine del processo che lo ha visto imputato e condannato a 2 anni e 11 mesi di reclusione per fatti accaduti nel territorio di Castelvetrano tra febbraio e marzo del 2016.

Estorsione a Castelvetrano: 33enne in carcere

In particolare, il 33enne è stato ritenuto responsabile del reato di estorsione continuata. Era infatti solito frequentare assiduamente vari esercizi commerciali del posto, come bar e paninerie, e consumare senza pagare.

In tali circostanze, l’uomo intimidiva con minacce di pesanti ritorsioni i proprietari dei locali che si lamentavano della situazione o che pretendevano – giustamente – quanto dovuto.

I gravi indizi di colpevolezza raccolti dai carabinieri in relazione al periodo sopra citato hanno sostenuto la tesi dell’accusa fino all’emissione della definitiva sentenza di condanna. Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato condotto al carcere Pietro Cerulli di Trapani, dove il 33enne sconterà la pena.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684