Blanco, Indiegeno Fest e... Cosa fare in Sicilia sabato 30 luglio - QdS

Blanco, Indiegeno Fest e… Cosa fare in Sicilia sabato 30 luglio

Web-al

Blanco, Indiegeno Fest e… Cosa fare in Sicilia sabato 30 luglio

Maria Enza Giannetto  |
venerdì 29 Luglio 2022 - 16:31

Dall’Indiegeno fest al festiva Ierofanie, fino a Blanco alla Villa Bellini. Tanti appuntamenti in Sicilia: ecco cosa fare sabato 30 luglio

Dall’Indiegeno fest al festiva Ierofanie, tanti appuntamenti soprattutto in provincia di Messina per il caldo sabato 30 luglio. Intanto, Blanco infuoca il pubblico della Villa Bellini per la prima delle sue due date e a Noto si inaugura la due giorni Giacinto festival – nature lgbt+”, festival di informazione e approfondimento culturale LGBT+.

Cosa fare in provincia di Messina sabato 30 luglio

Indiegeno Fest

Torna Indiegeno Fest, il festival organizzato da Leave Music & Associazione Clap che si terrà negli angoli più incantevoli del Golfo di Patti (Messina). Il programma completo vedrà protagonisti Max Gazzè, Lazza, Venerus, Psicologi, Secret Artist, Chiamamifaro, Massimo Pericolo, Sick Luke, Yuman, Mara Sattei, Avincola, De Lel, Cmqmartina, Arya, Folcast e molti altri. Qui il programma giornaliero https://www.indiegenofest.it/line-up-2022/

Patti, Golfo di Patti, orari vari

Ierofanie Festival – L’anima della Sicilia, i luoghi del sacro

Claudio Collovà firma la prima edizione di “Ierofanie Festival – L’anima della Sicilia, i luoghi del sacro”. Gli spettacoli sono preceduti da incontri di approfondimento sul tema del Sacro, curati da Fulvia Toscano. Il programma su https://www.ierofanie.eu/programma/. In particolare, sabato “Adunanza mistica” di e con Juri Camisasca, Alfredo Longo chitarre, Giovanni Celestre tastiere e computer.
Naxos, Parco Archeologico, Museo ore 19.30 – Santuario ore 21.30

Pink Floyd’s Legend – Orchestra sinfonica siciliana

La stagione estiva 2022 della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana approda a Villa Piccolo di Capo d’Orlando (replica domenica a Palermo) con il concerto: Pink Floyd’s Legend, il concerto diretto da Roberto Molinelli che vede insieme The Brass Group e l’Orchestra Sinfonica Siciliana. Un viaggio attraverso i brani della mitica band con le musiche arrangiate dal mastro Molinelli.
Capo D’Orlando, Villa Piccolo, ore 21

Troiane

Ispirato alla tragedia di Euripide, “Troiane” ripercorre le vicende delle donne di Troia a seguito della vittoria dei Greci, guardando alla guerra dal punto di vista dei vinti ed enfatizzando, quindi, la forza d’animo di chi accetta un destino già scritto. Dopo aver debuttato nel 2019 al Teatro Antico di Segesta, lo spettacolo torna in scena con un nuovo cast e con una nuova forma riadattata dal regista palermitano per il suggestivo e incantevole scenario della Spiaggetta delle Gole, dove verrà replicato fino al 4 settembre. Per info e prenotazioni: 0942 985010 – prenotazioni@golealcantara.comwww.golealcantara.it Ticket shop: BoxOffice – www.ctbox.it
Motta Camastra, Gole Alcantara, ore 21- 22.30

InCastro Festival

Il festival mira a sensibilizzare il territorio attraverso le arti performative, come in una semina lunga e paziente. L’intento è quello di far diventare la città d’arte di Castroreale un grande laboratorio performativo, una fucina di esperienze vive in cui danza, musica, paesaggio e architettura trovano la loro sinergia. L’arte può abitare qualsiasi luogo e proprio di luoghi ricchi di storie deve avere la possibilità di continuare a nutrirsi. Per informazioni e prenotazioni: +39 349 838 8723 | incastrofestival@gmail.com
Castroreale, Piazza delle Aquile, ore 20

Cosa fare in provincia di Catania sabato 30 luglio

Blanco

Il vincitore di Sanremo – insieme con MAhmood – arriva a catania hanno registrato il sold out a poche ore dalla messa in vendita (in questi giorni però a grande richiesta sono state inserite nuova disponibilità di biglietti per i concerti del 30 e 31 (https://www.ticketone.it/help/outlets/) e BOXOFFICE SICILIA (https://www.ctbox.it/). I due live di Blanco rientrano nella programmazione del Catania Summer Fest 2022 a cura dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Catania e della nuova edizione della rassegna Sotto il Vulcano 2022, organizzata da Puntoeacapo e Sopra La Panca, con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.

Catania, Villa Bellini, ore 21

Dire, fare e scappare – Ale e Franz

Protagonisti dell’Adrano Summer Festival (prodotto da DalVivo Produzioni) Ale e Franz: lo storico duo comico di Zelig porterà in scena “Dire, Fare e Scappare”, una vera commedia degli equivoci, tanto surreale quanto vera, scritta da Francesco Villa, Alessandro Besentini e Alberto Ferrari con la regia Alberto Ferrari.

Adrano, Arena dell’Etna, ore 21

Alkantara fest

Il festival internazionale di folk e world music giunto alla XVIII edizione, organizzato dall’associazione Darshan con la direzione artistica di Mario Gulisano, ha in serbo un’altra grande giornata di musica. La giornata si snoda tra workshop di yoga, musica e danza, concerti e dj set. Dopo i workshop diurni, sul palco pomeridiano della Cisternazza i ragazzi della residenza europea Ethno Sicily, sui palchi serali al Pigno i serbi Naked e la salentina Rachele Andrioli e l’afro dj set finale di Jypsy Jobs Pisano www.alkantarafest.it
Informazioni e prenotazioni https://www.alkantarafest.it/ Infoline/Whatsapp + 39 345.5206150
Pisano (Zafferana Etnea), Azienda agricola Il Pigno, e la Cisternazza, a partire dalle ore 9

Artisti sotto il vulcano

Acrobati, Clowns, Giocolieri e Musicisti, in un unico grande Show per emozionare, stupire e divertire tutta la famiglia. La Compagnia Circo Ramingo e Circo di Terra per una serata all’insegna del Circo e dell’Arte di Strada.

Zafferana Etnea, Piazza Cardinale Pappalardo, ore 21

Foll(i)a al Castello
Lo spettacolo Foll(ia) al Castello, liberamente ispirato alle farse metafisiche di Jean Tardieu è diretto da Gianni Scuto. In scena Alessandro Gambino, Barbara Cracchiolo, Lina Giuffrida, Domenico Maugeri, Elisa Giuffrida. A cura Nuovo Teatro Gamma di Catania
Ingresso gratuito su prenotazione mail: nuovoteatrogamma@libero.it

Catania, Castello Ursino, ore 21

Cosa fare in provincia di Siracusa sabato 30 luglio

Giacinto festival

Dedicato a Pierpaolo Pasolini la nuova edizione di “Giacinto festival – nature lgbt+”, festival di informazione e approfondimento culturale LGBT+ che si tiene come sempre a Noto, città dei diritti. Nel segno della “figura di questo straordinario intellettuale, precursore e visionario si snoderanno gli eventi”della due giorni di confronto e approfondimento, con mostre, documentari, presentazioni di libri, dibattiti, per raccontare le realtà e i temi della comunità LGBT+. Gli eventi del festival sono patrocinati come ogni anno dal Senato della Repubblica, dalla Camera dei Deputati, dalla Regione Siciliana e, per la prima volta, avranno anche l’alto patrocinio del Parlamento europeo.
L’apertura del festival avverrà ai Bassi di Palazzo Ducezio con l’inaugurazione della mostra Second life- rinascita, un progetto artistico di Oreste Monaco, in collaborazione con Sicily In Dedacay, che vuole restituire a luoghi affascinanti e decadenti in totale stato di abbandono della periferia una nuova vita grazie alle storie di chi questa seconda vita l’ha voluta fortemente. All’interno della Loggia del Mercato, nelle due giornate, verrà proiettato il documentario Schifo o pietà? in cui Pasolini intervista italiane e italiani sul tema dell’omosessualità. Al cortile del Convitto delle Arti, invece, ci sarà il panel su Linguaggio d’odio con gli interventi di Costantino Della Gherardesca, conduttore televisivo, di Porpora Marcasciano, leader del movimento trans italiano, di Emilio Puccio, segretario generale dell’Intergruppo Diritti dei Minori del Parlamento Europeo. La prima serata si chiuderà con la presentazione del documentario Porpora, firmato da Roberto Cannavò, sulla rivoluzionaria Porpora Marcasciano, dal suo attivismo nato nel 1975 in occasione dell’omicidio di Pasolini, alle folli notti romane a l’impegno politico.

Noto, Luoghi vari, dal mattino

Colapesce, la leggenda sull’isola

Lo spettacolo “Colapesce, la leggenda sull’isola” torna ad incantare il pubblico per la terza estate consecutiva. Scritto e diretto dalla regista Gisella Calì, lo spettacolo è una performance teatrale immersiva che amplifica l’impatto emotivo dello spettatore, catapultandolo in un percorso naturalistico di straordinaria bellezza all’interno di un villaggio di pescatori siciliani della fine dell’Ottocento. La performance, prodotta dall’associazione FiatLux 2.0 (Musiche di Daniele Caruso e Fabio Privitera, canzoni popolari Laura De Palma, arrangiamenti Marco Genovese e Flaminia Castro, coreografie di Francesco Torrisi e i costumi Rosy Bellomia) è raccontata attraverso i tre linguaggi della danza, del canto e della recitazione. Tra i protagonisti Emanuele Puglia nel ruolo del generale, Michele Perrotta nel ruolo del protagonista, la cantastorie Laura De Palma, “i Pupi” dei Fratelli Napoli, pupari conosciuti in tutto il mondo, il “maresciallo” Cosimo Coltraro, il danzatore Sebastiano Sicilia. Da quest’anno c’è anche la cantante Grace Previti, nei panni della mamma di Nino. Biglietti qui.
Portopalo, Fortezza Spagnola sull’isola di Capo Passero, tre turni dalle 17

Cosa fare in provincia di Palermo sabato 30 luglio

The Rat Pack

Il Brass festeggia 25 anni di storie musicali con un cartellone di grandi concerti. La formazione The Rat Pack. (Vicio Rinella, Vittorio Polacchini, Francesco Ferrara Romeo ) impegnata in un tributo a Frank Sinatra & Friends.

Palermo, Complesso allo Spasimo, ore 21.30

Sesso e spasso

Il salotto del “Palermo Non Scema Festival” questa settimana ospiterà “Sesso e spasso”, fortunato spettacolo di e con Ernestomaria Ponte e con Clelia Cucco, che in questa edizione estiva vede anche la partecipazione di Tony Greco alla chitarra. www.agricantus.cloud – agricantus.organizzatori.18tickets.it/ prenotazioni al numero 091309636.

Palermo, via XX Settembre (tra via Giuseppe La Farina e piazza Goffredo Mameli), ore 21.30

La Francia sotto assedio

Nell’ambito della rassegna di spettacoli di Opera dei pupi a cura dell’Associazione culturale Francesco Cuticchio, spettacolo La Francia sotto assedio. Prenotazioni (online fino a 48 ore prima dello spettacolo sul sito dell’Opera dei pupi oppure al numero 351 5490399).

Palermo, Teatro dei Pupi Kemonia, ore 16.30

Esci fuori dal mio letto

Nell’ambito della rassegna “R…Estate a teatro”, in scena la compagnia teatrale “Trio e Ritrio” con la commedia brillante Esci fuori dal mio letto. Protagonisti Roberto Patinella, Cettina Mirrione, Giovanna Siracusa con la partecipazione di Massimo Eugenio e Federico Leonardo.

Palermo, Re Mida casa cultura, ore 21.15

Cosa fare in provincia di Enna sabato 30 luglio

Premio nazionale città di Leonforte

Giro di boa per la XXXIX edizione del “Premio nazionale città di Leonforte” che si accinge al rush finale. La terza giornata del premio indetto dall’Amministrazione comunale e organizzato dalla “Compagnia Teatrale Stabile dei Nomadi – Luigi Rubino”, sabato 30 luglio prenderà il via nei locali dell’Ecomuseo di Leonforte con l’ultimo dei workshop in programma (a partecipazione gratuita), il “Laboratorio di Teatro Musicale” condotto da Giuseppe Spicuglia. In serata, alle ore 21, all'Arena Ex Stazione sarà messo in scena il terzo ed ultimo spettacolo finalista: “Non è uno spettacolo per bambini – ballata digitale per un pezzo di legno” di Marco Berardi, con Camillo Marcello Clorciaro diretto da Federico Vigorito, e proposto da Uao Spettacoli di Roma. Lo spettacolo, dedicato alla figura di Pinocchio, oltre al premio “Migliore spettacolo” concorre per i premi “Migliore regia” e “Migliore attore protagonista”.

Leonforte, Arena ex Stazione, ore 21

Cosa fare in provincia di Trapani sabato 30 luglio

Addio Fantasmi

Nell’ambito delle Orestiadi, va in scena lo spettacolo “Addio fantasmi”, storia di una donna, Ida Laquidara, alle prese con il vuoto di un’assenza: il padre, un giorno, quando lei era bambina, è uscito di casa per non tornare più… Dopo L’Amica geniale, Fanny & Alexander porta in scena il romanzo di Nadia Terranova, finalista al Premio Strega 2019, mettendo al centro il rapporto tra due donne, una figlia e una madre, incarnate sul palco da due attrici d’eccezione, Anna Bonaiuto e Valentina Cervi. Ideazione Chiara Lagani e Luigi De Angelis. Con le voci di Mirto Baliani, Consuelo Battiston, Silvio Lagani, Marco Molduzzi, Margherita Mordini, Rodolfo Sacchettini|
Gibellina, Baglio di Stefano, ore 21

Teatro d’Estate

Al via la mini rassegna “Teatro d’Estate”, patrocinata dall’ amministrazione comunale di Valderice e diretta artisticamente da Katia e Giuseppe Oddo. Primo spettacolo “Le avventure di Litterio” con Enrico Guarneri e Salvo La Rosa.

Valderice, Teatro On. Nino Croce, ore 21.30

Cosa fare in provincia di Agrigento sabato 30 luglio

Costabianca 2022

Commedia: “La mamma è… sempre la mamma” a cura dell’Ass.ne “Lanterna magica
Realmonte, Teatro Costa Bianca, ore 21.30

Cosa fare in provincia di Ragusa sabato 30 luglio

Ragusa Foto Festival – Edizione X – “Armonia”

Fino al 28 agosto, la manifestazione internazionale dedicata ai linguaggi della fotografia contemporanea e alla valorizzazione di giovani talenti provenienti da tutto il mondo.
Sono 29 i progetti esposti negli antichi Palazzi La Rocca e Palazzo Cosentini, l’Auditorium (chiesa sconsacrata) San Vincenzo Ferreri e il Giardino Ibleo.

Ragusa, Luoghi vari, info ragusafotofestival.com

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684