Ferrovie, Cancelleri, "Entro ottobre gara lavori linea Pa-Tp" - QdS

Ferrovie, Cancelleri, “Entro ottobre gara lavori linea Pa-Tp”

Web-al

Ferrovie, Cancelleri, “Entro ottobre gara lavori linea Pa-Tp”

Web-al |
giovedì 08 Luglio 2021 - 16:24

E' quanto emerso dalla Conferenza dei servizi indetta sul progetto che si è conclusa ieri. A dare l'annuncio è il sottosegretario alle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili Giancarlo Cancelleri

Entro ottobre saranno messi in gara i lavori per il ripristino della linea ferroviaria Palermo-Trapani via Milo. E’ quanto emerso dalla Conferenza dei servizi indetta sul progetto che si è conclusa ieri. A dare l’annuncio è il sottosegretario alle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili Giancarlo Cancelleri, dopo avere sentito il Commissario straordinario per la realizzazione dell’opera, Filippo Palazzo.

“La linea ferroviaria Palermo-Trapani via Milo – ha detto Cancelleri – collega direttamente i due capoluoghi e nel tratto fra Alcamo e Trapani, da quasi un decennio, una frana ha interrotto il collegamento diretto fra le due città. Una vergogna a cui stiamo mettendo fine grazie all’incessante impegno messo in campo in questo ultimo anno. Pertanto, sono entusiasta della conclusione positiva della Conferenza di Servizi perché finalmente, fatta la gara per l’assegnazione del cantiere, nei primi mesi del 2022 potremo avviare i lavori e restituire al territorio un collegamento fondamentale, necessario ed atteso dai cittadini”.

“Ho sentito telefonicamente – ha concluso Cancelleri – il commissario straordinario nominato con decreto del MIMS del 16 aprile scorso, l’ingegnere Filippo Palazzo e il responsabile degli investimenti della Sicilia occidentale di RFI l’ingegnere Maurizio Infantino, per confrontarci su un crono programma veloce e puntuale sia per il ripristino della linea che per la sua elettrificazione per un importo complessivo di 216 milioni di euro. Entro ottobre di questo anno manderemo in gara i lavori di ripristino della linea per un importo di 144 milioni di euro, successivamente quelli di elettrificazione che valgono 72 milioni di euro. Finalmente i lavori della linea ferroviaria Palermo-Trapani via Milo entrano nel vivo, un risultato importante e necessario per segnare un nuovo passo”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684