Selinunte, Musumeci: "Finanziamento per il depuratore e l'accesso alla Riserva" - QdS

Selinunte, Musumeci: “Finanziamento per il depuratore e l’accesso alla Riserva”

webms

Selinunte, Musumeci: “Finanziamento per il depuratore e l’accesso alla Riserva”

webms |
venerdì 17 Giugno 2022 - 16:15

Una misura per salvare e migliorare "un territorio ad alta valenza turistica": finanziamenti per Marinella di Selinunte, nel Trapanese.

La Regione Siciliana interverrà a Marinella di Selinunte, nel Comune di Castelvetrano (TP), per sistemare il depuratore comunale e la strada di accesso alla Riserva naturale orientata del Belice.

Lo ha deliberato il governo Musumeci, che nel corso dell’ultima seduta della giunta ha dato l’ok a due finanziamenti per un totale di 1,3 milioni di euro. La decisione è stata presa dopo l’ulteriore riunione interdipartimentale, convocata dal presidente della Regione, che si è tenuta a Palazzo Orlèans martedì scorso.

Selinunte, i fondi per depuratore e Riserva naturale

Un primo stanziamento, pari a 600 mila euro, servirà per interventi urgenti di ri-funzionalizzazione dell’impianto di depurazione di via del Cantone. Questo consentirà di superare le criticità che non hanno consentito il rilascio dell’autorizzazione allo scarico da parte dell’Assessorato regionale all’Energia.

Il secondo finanziamento di 750mila euro, invece, è destinato al ripristino della transitabilità di via Punta Cantone. Si tratta dell’arteria viaria di accesso alla Riserva, attualmente interessata da un forte fenomeno di dissesto.

“Non è assolutamente giustificabile – sottolinea Musumeci – che in un territorio ad alta valenza turistica come Marinella di Selinunte ci siano il depuratore che non funziona e la strada di accesso a una riserva naturale interdetta al passaggio veicolare. Il Governo regionale sta intervenendo per cercare di riportare tutto alla normalità nel più breve tempo possibile”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684