Gela, riqualificazione dei quartieri con il contributo dello sport - QdS

Gela, riqualificazione dei quartieri con il contributo dello sport

redazione

Gela, riqualificazione dei quartieri con il contributo dello sport

martedì 16 Marzo 2021 - 00:00

Il Comune di Gela realizzerà sul lungomare Federico II un’area fitness outdoor per consentire ai cittadini di fare esercizio all’area aperta. L’obiettivo è concludere entro il mese di giugno

GELA (CL) – Novanta giorni di tempo e una spesa di 63.514,70 euro che l’Amministrazione comunale ha potuto sostenere grazie ai fondi concessi dal Dpcm del 17 luglio 2020 che ha assegnato, a più regioni, 75 milioni da investire in infrastrutture sociali, a valere sul Fondo sviluppo e coesione. Al Comune di Gela è stato elargito un contributo complessivo di euro 67.370,00 che sarà investito nella creazione di un’area fitness outdoor, ossia una palestra green all’aperto per fare esercizio fisico tutto l’anno e in cui saranno installati cinque attrezzi di varia tipologia, per lavorare su ogni parte del corpo.

Il progetto è stato illustrato dal sindaco Lucio Greco, dall’assessore allo Sport Cristian Malluzzo, dalla dirigente Grazia Cosentino e dal Rup Rocco Incardona. L’area nascerà sul lungomare Federico II, all’altezza della rotatoria Est di Macchitella, e l’iter progettuale è stato avviato con la delibera di Giunta comunale 322 dello scorso 17 dicembre, con cui è stato manifestato interesse alla realizzazione di “Interventi su infrastrutture sociali e arredo urbano e sistemazione parchi giochi cittadini” e si è dato mandato al responsabile del Settore tecnico di attivare le procedure necessarie. Il progetto mira a rigenerare l’intera area, partendo dalla sistemazione del muretto perimetrale e dalla carteggiatura delle superfici della ringhiera perimetrale e delle pensiline. A breve andrà in gara e dovrebbe essere pronto entro giugno, sopperendo alle esigenze della collettività di avere nuovi spazi all’aperto in cui potersi allenare, data la momentanea chiusura delle palestre, nel pieno rispetto delle norme anti Covid poiché outdoor e con gli attrezzi opportunamente distanziati.

“Con la creazione di questa nuova area fitness – ha spiegato l’assessore Malluzzo – in una zona in cui ci sono già due campi da basket, ci poniamo anche l’obiettivo di ridurre i fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, promuovendo la qualità della vita nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale”.

“Lo sport – ha evidenziato l’assessore – è uno dei migliori strumenti attraverso cui migliorare la qualità urbana e il tessuto sociale, creando nuovi e importanti momenti di aggregazione e favorendo l’inclusione delle fasce sociali più deboli. Sarà un intervento piccolo, ma fondamentale per avere un feedback dalla popolazione. Se l’esito, come pensiamo, sarà positivo, siamo pronti ad ampliarla”.

“La nostra volontà – ha aggiunto il sindaco Greco – è quella di continuare ad investire in questa direzione, per dare sempre più spazi a giovani e meno giovani non solo per pensare al proprio benessere fisico e mentale, ma anche per godere delle bellezze del nostro territorio: il mare, il clima e il verde pubblico su cui siamo già intervenuti in quel tratto di lungomare che conduce a Macchitella”.

“Questo – ha concluso il primo cittadino gelese – è un altro dei progetti con i quali vogliamo cambiare il volto dei quartieri, e confidiamo nella collaborazione dei cittadini affinché aiutino la Pubblica amministrazione a tenere pulita l’area e a fare in modo che le attrezzature non vengano vandalizzate da chi non ha a cuore il bene della nostra città”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684

x