Gela, sprint sul Piano degli obiettivi - QdS

Gela, sprint sul Piano degli obiettivi

redazione

Gela, sprint sul Piano degli obiettivi

martedì 09 Febbraio 2021 - 00:00
Gela, sprint sul Piano degli obiettivi

Il Comune di Gela ha riunito rappresentanti politici e burocratici per dare vita a un deciso cambio di passo amministrativo. Il sindaco Greco: “Alla base di tutto c’è il programma elettorale”

GELA (CL) – Realizzare tutti i punti del programma elettorale e anticipare nettamente, rispetto al passato, i tempi della presentazione del Piano degli obiettivi del Comune per l’anno in corso. Sono i due motivi che hanno spinto il sindaco Lucio Greco a convocare, insieme all’assessore al ramo Terenziano Di Stefano e all’assessore Danilo Giordano per il Controllo di gestione, l’Oiv (Organismo indipendente di valutazione), tutti i dirigenti e il segretario generale Giovanna Divono.

Il Piano in questione non è mai stato presentato prima dell’estate e alcune amministrazioni si sono addirittura spinte fino in autunno. La Giunta Greco vuole un deciso cambio di passo anche da questo punto di vista, per riuscire a programmare bene e seriamente tutto il lavoro da portare avanti.

L’Amministrazione comunale si è data 15 giorni di tempo per stabilire gli obiettivi da assegnare ai dirigenti; questi avranno poi un’altra settimana di tempo per confrontarsi con il sindaco e il proprio assessore di riferimento, così da arrivare, infine, alla votazione del documento, essenziale per le sorti della città. “Alla base di tutto – ha detto il sindaco Greco – c’è il mio programma elettorale, quello che i cittadini hanno scelto e votato e che mi sono impegnato a realizzare. Per questo, ho voluto tutti riuniti attorno a un tavolo, sebbene virtuale, per dire basta a quel modus operandi secondo cui il sindaco, in passato, senza un minimo di confronto, calava dall’alto ai dirigenti gli obiettivi, magari anche fuori tempo massimo e senza un minimo di conoscenza dei problemi dei vari settori. Così facendo, invece, ognuno di noi raggiungerà i propri obiettivi, professionali e personali”.

“È nostra intenzione – ha aggiunto Terenziano Di Stefano – approvare il Piano il prima possibile, in modo che ogni dirigente sappia cosa deve fare e in quali tempi, oltre al lavoro di routine. È stato un confronto davvero ricco di spunti, nel corso del quale ciascuno ha potuto dire la propria e chiedere chiaramente quello che serve per il raggiungimento dei propri obiettivi per l’anno 2021, anche in base al personale che ha a disposizione e ai Peg, le quote di bilancio nella disponibilità di ogni assessore. Ogni cosa, infatti, va fatta tenendo conto di questi due elementi essenziali, o si rischia di fallire”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684