Giro d'Italia, la settima tappa da Diamante a Potenza: chi sono i favoriti

Giro d’Italia, la settima tappa da Diamante a Potenza: chi sono i favoriti

Web-al

Giro d’Italia, la settima tappa da Diamante a Potenza: chi sono i favoriti

Web-al |
venerdì 13 Maggio 2022 - 08:26

Il Giro d’Italia fa tappa a Potenza, in Basilicata, dove si arriverà oggi pomeriggio, dopo una delle tappe trappola di questa prima parte

Il test è impegnativo. Ostico. Difficile da decifrare perché la presenza di 4 gran premi della Montagna rende tutto più incerto. Il Giro d’Italia fa tappa a Potenza, in Basilicata, dove si arriverà oggi pomeriggio, dopo una delle tappe trappola di questa prima parte di Giro. La partenza da Diamante darà senz’altro il via a una serie di tentativi di fuga che animeranno la corsa. C’è da aspettarsi la solita Androni e magari la Bardiani, che ha perso nella tappa di Messina Filippo Fiorelli, ritiratosi per problemi intestinali. La fuga, quindi, potrebbe essere leit motiv della tappa che potrebbe oggi creare qualche fastidio anche alla maglia rosa di Lopez.

Un Giro avvincente

Questo Giro sinora non è stato mai banale. Anzi, tutt’altro, come confermano i vincitori delle prime tappe. A nostro avviso, potrebbe essere una giornata adatta all’Astana e all’Eolo Kometa, due squadre che sinora si sono viste pochissimo. Stamattina alla partenza Vincenzo Nibali ha incontrato i genitori di Michele Scarponi, lo sfortunato ciclista morto in un incidente stradale mentre si allenava. I due erano compagni di squadra e molto uniti, basti ricordare nel 2016 il contributo dato dal vincitore del Giro del 2011. Intanto in gruppo sale la tensione per la sfida sul Block Haus che animerà la nona tappa. Lì le scintille non mancheranno di certo. Carapaz e Yates cominciano a scaldarsi per lo scenario che si prefigurerà tra qualche giorno, ma attenzione a sottovalutare le aspettative di altri big. Staremo a vedere.

Nunzio Currenti

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684