Iacp siciliani, un patrimonio da 46 mila immobili che si deprezza anziché essere valorizzato - QdS

Iacp siciliani, un patrimonio da 46 mila immobili che si deprezza anziché essere valorizzato

Paola Giordano

Iacp siciliani, un patrimonio da 46 mila immobili che si deprezza anziché essere valorizzato

sabato 09 Aprile 2022 - 06:00

In base ai dati estrapolati dalla piattaforma Siope e dai bilanci dei dieci Iacp, per la manutenzione di ogni unità immobiliare sono stati spesi in media poco più di 74 euro

PALERMO – Appena 74 euro: è l’importo che gli Istituti autonomi case popolari dell’Isola hanno speso mediamente nel 2020 per le manutenzioni in ciascuno dei 46 mila immobili che hanno nel loro patrimonio. Una cifra ridicola.

Secondo i dati che abbiamo estrapolato dal Sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici (Siope), la piattaforma che rileva incassi e pagamenti effettuati dai tesorieri di tutte le amministrazioni pubbliche, sono stati infatti complessivamente solo 3,4 i milioni spesi dai dieci Iacp siciliani – uno per provincia più quello attivo ad Acireale – per la cura di immobili e impianti. Somma che divisa per i 46.029 alloggi fa appunto 74,27 euro a unità.

La porzione più grande (il 32 per cento) di questi 3,4 milioni è stata sborsata dall’Iacp di Palermo, mentre quello di Catania è l’istituto che ha investito in manutenzione… CONTINUA LA LETTURA. QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
ABBONATI PER CONTINUARE LA LETTURA

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684