In Valtellina tanti eventi adatti a grandi e piccini - QdS

In Valtellina tanti eventi adatti a grandi e piccini

redazione

In Valtellina tanti eventi adatti a grandi e piccini

martedì 03 Settembre 2019 - 03:00
In Valtellina tanti eventi adatti a grandi e piccini

Alla scoperta dei valori e delle tradizioni montane tra verde e avventura

MILANO – Incorniciata dalle Alpi della Lombardia, la Valtellina è un luogo ricco di intrattenimenti per bambini di tutte le età e, allo stesso tempo, è una destinazione con tanti luoghi incantevoli, perfetti per tutta la famiglia. Sono numerosi gli eventi in programma a settembre, adatti ai più piccoli e non solo, come segnala Valtellina Turismo.

Tra gli appuntamenti da non perdere la Festa dell’alpeggio, a Chiareggio (Valmalenco), che come da tradizione, il 14 e 15 settembre, celebra il rientro dagli alpeggi dei guardiani del bestiame in cui vivono e lavorano durante i mesi estivi. Due giornate di festa per tutti, durante le quali assistere anche alla sfilata delle mucche ornate con colorate decorazioni e partecipare a laboratori e attività ideate per famiglie e bambini.

Negli stessi giorni, in Valdidentro, con il Mountain Fest, prenderanno il via Al di de la Bronza e la Festa del Boscaiolo: due giorni dedicati alla riscoperta dei valori e delle tradizioni montane con tante attività` per tutta la famiglia: transumanza del bestiame, festa degli allevatori, Triathlon del Boscaiolo, animazione per bambini, prova di mungitura, cena e divertimento con la serata danzante.

Infine, l’Alpen Fest il 20 e 21 settembre, a Livigno, che si vestirà a festa per celebrare le sue radici contadine con la grande sfilata degli animali per le vie del centro che rientrano in paese dopo un’estate passata nelle malghe.

Ovunque, in Valtellina, i bambini sono i benvenuti. Tra le attrazioni preferite, ci sono i Parchi Avventura dove adulti e più piccoli si possono divertire camminando da un albero all’altro sospesi a mezz’aria in completa sicurezza. Il Sentiero Valtellina e la Ciclabile della Valchiavenna, che costeggiano i fiumi Adda e il Mera, permettono di scoprire la Valtellina con tutta la famiglia in bicicletta: due percorsi in mezzo alla natura in cui mettersi alla prova sulle due ruote in tutta sicurezza, grazie anche alla loro lieve pendenza.

I più piccoli che ancora non pedalano, potranno godersi il viaggio in appositi carrelli da agganciare alle bici che si possono noleggiare grazie al sevizio Rent a Bike presente in diversi punti lungo i due sentieri. Ovviamente il servizio mette anche a disposizione biciclette sia per bambini che per adulti, e-bike e vari accessori che si possono affittare in un punto di noleggio e consegnare in un altro, per godersi una giornata in piena libertà. I due sentieri offrono anche diverse aree sosta attrezzate per un buon picnic. Ci si può immergere nel territorio valtellinese non solo con gli occhi ma anche facendo un’esperienza diretta con la natura grazie alle numerose fattorie didattiche che propongono diverse attività e laboratori per i bambini che possono, cosi, scoprire l’ambiente creativo della fattoria per crescere e sperimentare.

Una natura intatta, quella della Valtellina, che offre molteplici attività tanto da essere definita una palestra a cielo aperto con cime che superano anche i quattromila metri e due vallate principali. Lungo il fiume Adda, le rapide di Boffetto sono la zona d’eccellenza per il rafting. Infine, a Bormio sorgano antiche fonti termali, conosciute fin dai tempi dei romani, che oltre ad avere proprietà benefiche alimentano i tre centri benessere: Bormio Terme, QC Terme Bagni Nuovi e Bagni Vecchi in cui godersi momenti di totale relax.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684