Italia ai Mondiali, ipotesi ripescaggio in Qatar: ecco come

Italia ai Mondiali, ipotesi ripescaggio: ecco come gli azzurri possono andare in Qatar

web-pv

Italia ai Mondiali, ipotesi ripescaggio: ecco come gli azzurri possono andare in Qatar

web-pv |
lunedì 28 Marzo 2022 - 21:02

Il regolamento della Fifa prevede che in caso di esclusione di una delle nazionali qualificate, a prenderne il posto sia un'altra formazione eliminata nelle qualificazioni

La delusione per la sconfitta interna contro la Macedonia è ancora cocente e l’idea di dover rinunciare al secondo Mondiale consecutivo è difficile da accettare, eppure l’Italia di Mancini avrebbe ancora una piccolissima e flebile speranza di poter andare in Qatar. Si tratta di uno scenario remoto e difficilmente realizzabile ma pur di vedere gli azzurri partecipare al Campionato del Mondo ci si aggrappa a qualsiasi cosa.

Regolamento Fifa

Il regolamento della Fifa prevede che in caso di esclusione di una delle nazionali qualificate, a prenderne il posto sia un’altra formazione eliminata nelle qualificazioni. L’esclusione però può avvenire solo in caso di sospensione o espulsione della Federazione calcistica da parte della Fifa, con la conseguenza che né la nazionale di quel Paese, né i suoi club, potrebbero partecipare a competizioni ufficiali. Uno scenario che al momento però appare quasi impossibile da realizzare.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684