Lactalis lancia il programma “DISrACTIVE” e partnership con Insuperabili - QdS

Lactalis lancia il programma “DISrACTIVE” e partnership con Insuperabili

redazione

Lactalis lancia il programma “DISrACTIVE” e partnership con Insuperabili

martedì 05 Marzo 2024

MILANO (ITALPRESS) – Lactalis – prima realtà del settore agroalimentare in Italia per presenza e capillarità sul territorio con i brand Galbani, Parmalat, Leerdammer, Ambrosi e Castelli – annuncia la nascita del programma DISrACTIVE e l’avvio di una partnership con Insuperabili, società sportiva fondata da Giorgio Chiellini che promuove il calcio per persone con disabilità. La collaborazione con Insuperabili mira a promuovere attivamente l’inclusione sociale, la socializzazione e l’accesso al mondo del lavoro per individui con diverse forme di disabilità in tutto il Paese attraverso lo sport. Lactalis si impegna così a sfidare la visione tradizionale della disabilità come una limitazione, riconoscendo il valore delle persone con disabilità e lavorando per favorire un’ampia inclusione e un significativo miglioramento della qualità di vita. Il nuovo programma DISrACTIVE – in linea con il nuovo Purpose “Alimentiamo il futuro” – vede Lactalis impegnata nell’educare e agire contro le condizioni di fragilità e disagio e, durante tutto il 2024, vedrà una serie di iniziative concrete su tutto il territorio italiano insieme a diversi partner tra i quali Vik School, Nutrimente, Mediatyche e Insuperabili. Insuperabili non è solo una Società sportiva. E’ un contesto inclusivo in cui gli atleti vivono esperienze che segnano la loro crescita sportiva e professionale utilizzando il calcio come strumento di socializzazione e integrazione che con il divertimento e l’allenamento può portare miglioramenti al livello di salute psico-fisica, soddisfazione personale e qualità della vita del singolo atleta. Diverse le iniziative che Lactalis sosterrà insieme ad Insuperabili, a partire dal finanziamento di 50 borse di studio volte a sostenere i costi relativi ad altrettanti atleti per un’intera stagione sportiva di 10 mesi e che includeranno il supporto di professionisti e allenatori con una formazione multidisciplinare nei diversi ambiti della psicologia e dello sport, oltre al kit di abbigliamento e le spese per le trasferte degli atleti alle partite. Gli atleti Insuperabili saranno inoltre coinvolti insieme a Lactalis in un roadshow nelle scuole
che toccherà, da marzo a giugno 2024, le città di Bergamo, Parma, Caserta e Catania, con l’obiettivo di promuovere congiuntamente attività di sensibilizzazione sui temi della disabilità, promuovendo l’inclusione, il gioco di squadra, e il fair play. Gli incontri con i 25 atleti Insuperabili in tutta Italia comprenderanno sia un’attività formativa nelle classi, sia una parte ludica nei campi sportivi Insuperabili in cui si svolgeranno tornei aperti ai ragazzi.
Davide Leonardi, presidente di Insuperabili: “La collaborazione con Lactalis per noi è molto importante perchè dal primo momento abbiamo capito di avere dei valori in comune. Il nostro obiettivo è quello di cercare di migliorare il Mondo rendendolo un posto più inclusivo e per farlo dobbiamo diventare concreti. La concretezza e la ricaduta sul territorio e sulle persone tramite i progetti che svolgeremo insieme a Lactalis è proprio quello che stavamo cercando e di cui abbiamo bisogno. Da soli possiamo iniziare un percorso, ma solo insieme possiamo andare lontano”.
Vittorio Fiore, Direttore Comunicazione di Lactalis in Italia, dichiara: “Condividiamo da sempre i bisogni delle comunità collaborando per garantire il nostro supporto. Per noi è importante, oggi, raccontare il percorso che abbiamo deciso di sviluppare con Insuperabili, che ci vedrà impegnati su tutto il territorio italiano nel sostegno di atleti con varie forme di disabilità, lavorando con loro sui temi dello sport e dell’educazione. Questa collaborazione è solo una delle declinazioni concrete del purpose “Alimentiamo il futuro” di Lactalis, annunciato nei mesi scorsi. Non si tratta solo di un proposito ma di una serie di impegni concreti di Lactalis per promuovere attivamente l’inclusione e il benessere di tutti, con particolare attenzione a coloro che si trovano in situazioni di fragilità. Con il programma “DISrACTIVE” ci poniamo l’obiettivo di contribuire ad abbattere le barriere sociali che ci separano dalle persone con disabilità, qualsiasi essa sia”.
La collaborazione tra Lactalis e Insuperabili è stata ufficialmente lanciata attraverso un video che enfatizza l’importanza del gioco di squadra e della collaborazione fra le persone. Le immagini ritraggono quattro atleti Insuperabili e quattro dipendenti di Lactalis, che in una serie di azioni di gioco su un campo da calcio, rappresentano alcuni dei valori condivisi dalle due realtà: collaborazione, semplicità, ambizione, lealtà. Accanto ad ogni protagonista, si manifestano ologrammi 3D e dinamiche visive che evidenziano le caratteristiche distintive di ciascun individuo, narrando così l’unicità e le specialità di ognuno.
Il video, ideato e prodotto da Ferrafilm, ha come obiettivo principale dimostrare come la forza derivi dall’unione e come la partnership attivata offra sostegno e impegno nei confronti di individui vulnerabili. L’intento è anche quello di educare le persone a favore dell’inclusione e di abbattere le barriere sociali ancorate a preconcetti obsoleti.
Il video è disponibile al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=WhqFGSIXYf8
-foto ufficio stampa Havas-
(ITALPRESS).

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017