Trapani, 22 lavoratori in nero scoperti dalla Finanza: 5 con RdC - QdS

Controlli nel settore alberghiero, scoperti 22 lavoratori in nero: 5 con Reddito di Cittadinanza

webms

Controlli nel settore alberghiero, scoperti 22 lavoratori in nero: 5 con Reddito di Cittadinanza

webms |
mercoledì 13 Luglio 2022 - 14:04

Continuano i controlli in provincia di Trapani, nel settore turistico-alberghiero come negli altri. Tra i lavoratori in nero scoperti c'era anche un minorenne.

La Guardia di Finanza del comando provinciale di Trapani ha individuato ben 22 lavoratori in nero, di cui 5 anche percettori di Reddito di Cittadinanza.

Le Fiamme Gialle nei giorni scorsi hanno passato al setaccio una ventina di attività del settore turistico-alberghiero, ristoranti e bar su tutto il territorio del Trapanese.

Lavoratori in nero e con RdC a Trapani

Durante le ispezioni, gli operatori hanno scoperto 22 lavoratori in nero (oltre il 25% del personale controllato), tra cui un minorenne, e 3 irregolari. Gli accertamenti hanno permesso di confermare che 5 lavoratori (2 a Marsala, 2 a Mazara del Vallo, uno a Castelvetrano), oltre a prestare la sua attività lavorativa in nero, percepivano indebitamente il Reddito di Cittadinanza.

Per i percettori indebiti della misura di sostegno economico, i finanzieri hanno fatto scattare la denuncia alla Procura e la segnalazione all’Inps.

Per 8 imprese controllate, inoltre, gli operatori hanno proposto la sospensione dell’attività imprenditoriale all’Ispettorato del lavoro di Trapani. Le attività di controllo delle Fiamme Gialle in provincia di Trapani continuano, anche negli altri settori economici.

Immagine di repertorio

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684