Lavoro, a Siracusa un convegno sui Neet - QdS

Lavoro, a Siracusa un convegno sui Neet

redazione

Lavoro, a Siracusa un convegno sui Neet

giovedì 05 Marzo 2020 - 00:00
Lavoro, a Siracusa un convegno sui Neet

Un terzo dei giovani italiani sono Neet. Ma qual è il loro identikit in Sicilia, e quali ostacoli occupazionali trovano?

SIRACUSA – Un terzo dei giovani italiani sono Neet, ossia gli inattivi, coloro che non studiano, non lavorano e non seguono una formazione professionale. Ma qual è il loro identikit in Sicilia, e quali ostacoli occupazionali trovano? È il tema al centro della due giorni di lavoro, oggi e domani, quando rappresentanti delle istituzioni, esperti di mercato del lavoro locale e nazionale e microfinanza, formatori e analisti si confronteranno a Siracusa per la conferenza “Yes!” (Younger enterpreneurs succeed”) realizzata da Microfinanza srl in collaborazione con Impact Hub siracusa, su ‘Neet in Sicilia e le difficoltà oggettive e soggettive ad accedere al mercato del lavoro’.

I lavori inizieranno oggi al Palazzo Vermexio e continueranno domani nei locali di Impact hub di Ortigia. Punteranno a far luce sull’inserimento nel mondo del lavoro in Sicilia nei Neet, sulle barriere che impediscono ai giovani di trovare la propria strada professionale e alle specificità del mercato del lavoro siciliano.

“È un’occasione preziosa per gli addetti ai lavori ma soprattutto per il territorio – spiegano gli organizzatori – dietro la sigla Neet c’è un mondo, purtroppo ampio e variegato, che rispecchia una parte dei nostri giovani. Eppure qualcosa sta accadendo e proprio sul fronte della formazione e della microfinanza. Conoscendo quali forme assume il fenomeno in Sicilia e quali sono le soluzioni possibili, si può ancora fare molto. Ecco perché in questi due giorni di studio abbiamo messo insieme operatori e amministratori con l’obiettivo di conoscere gli strumenti a disposizione, ma anche le buone pratiche”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684