Lavoro, Ufficio speciale Immigrazione cerca 38 esperti - QdS

Lavoro, Ufficio speciale Immigrazione cerca 38 esperti

web-dr

Lavoro, Ufficio speciale Immigrazione cerca 38 esperti

web-dr |
martedì 12 Gennaio 2021 - 16:33
Lavoro, Ufficio speciale Immigrazione cerca 38 esperti

Conferimenti di incarichi a tempo determinato per trentotto profili, tra questi un esperto di flussi migratori e nove referenti provinciali per la gestione di attività di affiancamento nelle PPAA locali e nelle Prefetture

L’Ufficio speciale Immigrazione cerca 38 esperti per migliorare e rafforzare il sistema dei servizi di accoglienza ed integrazione.

“Si tratta di conferimenti di incarichi a tempo determinato previsti dal progetto Supreme – ha affermato l’assessore alle Politiche sociali della Regione siciliana, Antonio Scavone – progetto che, con una dotazione finanziaria di circa 6 milioni, si pone come obiettivo sia il rafforzamento del sistema dei servizi di accoglienza ed integrazione nelle aree agricole e ad alta intensità di popolazione straniera in cui si manifestano fenomeni di grave sfruttamento lavorativo e inadeguate condizioni di vita che il superamento di condizioni di illegalità, attraverso azioni coordinate di prevenzione, vigilanza-controllo, contrasto ed emersione delle situazioni di grave sfruttamento lavorativo in agricoltura”.

Trentotto le figure professionali a bando, tra questi un esperto di flussi migratori e nove referenti provinciali (uno per provincia) per la gestione di attività di affiancamento e supporto all’innovazione della governance delle PPAA locali e delle Prefetture.


La presentazione della domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere trasmessa in un unico file, in formato pdf esclusivamente mediante posta elettronica certificata al seguente indirizzo: ufficiospecialeimmigrazione@certmail.regione.sicilia.it ; e resa ai sensi del D.P.R. n.445/2000, corredata dal curriculum vitae e dalla copia di un documento di identità in corso di validità.

A pena di esclusione, la domanda di partecipazione, può essere presentata per uno solo dei profili professionali messi a bando.

“Gli esperti affiancheranno l’Ufficio Immigrazione, guidato da qualche giorno dalla dottoressa Michela Bongiorno, in un lavoro particolarmente delicato soprattutto sul tema dell’integrazione sociale dei minori stranieri non accompagnati – ha aggiunto l’esponente del governo Musumeci – per i quali ad oggi, grazie ad un ulteriore finanziamento di 5 milioni del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI), siamo riusciti a fare partire progetti come PRISMA che prevede tra l’altro la promozione della partecipazione attiva dei migranti al sistema scolastico”.


Il relativo bando, pubblicato integralmente sul sito istituzionale e per estratto sulla GURS serie concorsi del 24 dicembre scorso, consente la presentazione delle domande fino al prossimo 22 gennaio.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684