Le macro aree delle Life Skills - QdS

Le macro aree delle Life Skills

Arena Maurizio

Le macro aree delle Life Skills

giovedì 01 Agosto 2019 - 00:00
Le macro aree delle Life Skills

E’ necessario gestire al meglio la nostra vita emotiva e il nostro patrimonio cognitivo, per stare bene con gli altri e favorire, in tutti, relazioni efficaci

E’ necessario gestire al meglio la nostra vita emotiva e il nostro patrimonio cognitivo, per stare bene con gli altri e favorire, in tutti, relazioni efficaci, una qualità della vita più piena e orientata alla salute e al benessere e una comunicazione consapevole ed efficace. Le macro aree delle Life skills possono essere così distinte:

Area delle competenze emotive
Ne fanno parte i bisogni, le emozioni, i sentimenti, gli affetti, gli stati d’animo, le motivazioni, l’autostima, l’assertività e la consapevolezza di sé. Permettono di sentirsi sicuri, forti e positivi, per essere consapevoli di se stessi e trasmettere tutta l’energia di cui si ha bisogno nel coinvolgere gli altri.

Area delle competenze cognitive
Comprendono l’apertura mentale, il pensiero critico, quello creativo, il saper prendere decisioni, il risolvere problemi, l’apprendimento e la gestione del tempo. Consentono di acquisire e arricchire le abilità e competenze che attengono alla conoscenza del sapere e trasmetterlo al meglio agli altri.

Area delle competenze relazionali
Annovera la gestione dei conflitti, il negoziare, la comunicazione efficace. Favoriscono, attraverso l’apprendimento di tecniche e strategie, relazioni interpersonali efficaci ed efficienti.

Area dell’intelligenza emotiva
Abbraccia la capacità di riconoscere e gestire consapevolmente i sentimenti e le emozioni e sapere correlare questi aspetti con la parte razionale di noi e degli altri.Permette di potere, con competenza, amalgamare il saper essere, il saper conoscere e il sapere comunicare, ed essere in grado di gestire lo stress e sapere fare con empatia ed efficacia personale e relazionale.

Area delle competenze tecniche professionali
Fa riferimento ad abilità e competenze specialistiche e pertinenti alle specifiche attitudini e interessi professionali.
Al sistema della scuola, delle imprese, alle professioni, alle attività umanistiche e artistiche, alle relazioni interpersonali in genere, servono competenze di comunicazione interpersonale fondamentali, che si appoggino certamente a nozioni conoscitive, che devono però essere completate da acquisizioni di abilità esperienziali, solo così il sapere, disciplina, può trasformarsi in saper essere e in saper fare, con competenza consapevole. Una buona comunicazione interpersonale ha l’obiettivo di far acquisire e sviluppare maggiore consapevolezza sui principali aspetti delle competenze e delle abilità, tali da migliorare il proprio modo di trasmettere e di comprendere il messaggio e di ascolto dell’altro.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684