Lettera a Musumeci per il Museo di Centuripe - QdS

Lettera a Musumeci per il Museo di Centuripe

Elisa Saccullo

Lettera a Musumeci per il Museo di Centuripe

martedì 28 Gennaio 2020 - 00:00

Al centro della contesa il mancato inserimento nella lista dei siti d’interesse storico e culturale. L’associazione locale Zona libera ha chiesto maggiore attenzione per la struttura

CENTURIPE (EN) – L’associazione Zona libera, presieduto da Giusi Paternò, ha scritto al presidente della Regione Nello Musumeci. Al centro della missiva il Museo regionale cittadino.

Nel documento Zona libera ha sottolineato: “Il nostro Museo, benché regionale, è stato escluso dalla mappa dei siti di interesse storico e culturale della Regione siciliana. Le chiedo di dare lustro ai nostri preziosi reperti, valorizzando al meglio la cultura e la storia millenarie locali”.

“È senza dubbio un’ingiustizia – hanno sottolineato i componenti di Zona libera – il fatto che il Museo di Centuripe, fra i siti più importanti della Sicilia, non figuri in quell’elenco. Questo ci fa una grande rabbia. Auspichiamo che i responsabili dell’accaduto possano, anche con l’intervento del presidente Musumeci, rimediare e ridare la giusta dignità che merita il nostro Museo di Centuripe”.

Pur essendo la struttura visitabile gratuitamente, l’associazione ritiene che il mancato inserimento sia una comunque una “grave dimenticanza”. “Ancora più grave – hanno concluso – è il fatto che esso è, a tutti gli effetti, un Museo regionale e costituisce una delle più importanti raccolte archeologiche della Sicilia. Per tale ragione solleciteremo affinché sia inserito al più presto nell’elenco e che l’assessorato e gli Enti preposti comincino, al più presto, a riservagli l’attenzione che merita”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001