Libri, conclusa la quarta edizione di "Autori in divisa" - QdS

Libri, conclusa la quarta edizione di “Autori in divisa”

redazione

Libri, conclusa la quarta edizione di “Autori in divisa”

domenica 20 Ottobre 2019 - 12:27
Libri, conclusa la quarta edizione di “Autori in divisa”

La "due giorni" è stata articolata in altrettante serate tra Misterbianco e Acireale. La presenza di Vincenzo Spampinato e gli autori, tutti appartenenti alla Polizia di Stato, di quattro libri recentemente pubblicati

Si è conclusa ieri sera la quarta edizione di “Autori in divisa”, con una “due giorni” tra Misterbianco e Acireale.

La manifestazione, nata nel 2015 e nota anche fuori dalla Sicilia, coinvolge autori che scrivono libri e indossano una divisa.

Il 18 ottobre nel Teatro Comunale di Misterbianco, da poco intitolato ad Andrea Camilleri, si è svolta la prima giornata, e ieri nell’aula consiliare del Comune di Acireale, la manifestazione ha avuto il suo epilogo.

“Si è trattato – ha detto Agata Sava, che ha condotto entrambi gli appuntamenti – di due splendide serate. A Misterbianco il premio speciale alla carriera da parte dell’Associazione culturale Graziella Corso, che organizza la manifestazione, è stato consegnato al cantautore Vincenzo Spampinato, autore del libro ‘Fioriranno i mandorli sulla luna’. E un altro premio è andato alla fotografa Irene La China. Poi c’è stata la presentazione, condotta dalla giornalista Gabriella Puleo, di quattro volumi scritti dagli ‘Autori in divisa’. Gli stessi volumi sono stati presentati poi ieri dalla giornalista nell’aula consiliare del Comune di Acireale”.

I cinque autori sono stati Francesco Manna, con “Storie di tutti i giorni” scritto a quattro mani con Agata Sava, Giuseppe Gianluca Granieri, con “Mafia e maledizione”, Vincenzo Tancredi con “In bocca al lupo” e Cristiana Zingarino con “Mediterraneo profondo”.

Granieri e Tancredi sono due viceispettori in servizio rispettivamente nella Polaria di Catania e nella Squadra Volante della Questura di Torino. Manna è un assistente capo coordinatore delle Volanti nella Questura di Catania. Stesso grado per Cristiana Zingarino, in servizio nell’Ufficio di gabinetto della Questura etnea.

“All’affollata cerimonia di Acireale – ha ricordato Agata Sava – erano presenti tra gli altri il sindaco Stefano Alì e la presidente del Consiglio comunale Sonia Abbotto e l’assessore alla Cultura Fabio Mangiagli e la presidente della Consulta della Cultura Salvo Leotta e il direttore della Voce dell’Jonio Giuseppe Vecchio. Il sindaco ha anche consegnato un premio ad Antonio Costa, tenore e sovrintendente dell’Anticrimine a Catania, che avrebbe dovuto esibirsi ma per un incidente stradale ha dovuto rinunciare. C’è stato anche un momento musicale a cura del pianista classico Nino Di Blasi”.

A tutti gli autori e alle due conduttrici il Comune di Acireale ha consegnato delle targhe ricordo.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684