L’Inter non si ferma: 2-1 al Genoa e +15 sulla Juve - QdS

L’Inter non si ferma: 2-1 al Genoa e +15 sulla Juve

redazione

L’Inter non si ferma: 2-1 al Genoa e +15 sulla Juve

lunedì 04 Marzo 2024

MILANO (ITALPRESS) – Nel posticipo della ventisettesima giornata di Serie A, l’Inter batte 2-1 il Genoa e si porta +15 sulla Juve seconda. Indirizzano il match le reti nel primo tempo di Asllani e Sanchez (su rigore), in apertura di ripresa il Genoa accorcia con Vasquez ma non basta. A San Siro si presenta un Grifrone spavaldo, ben schierato in campo e capace di far soffrire l’Inter. Nella prima mezz’ora di gioco i ragazzi di Gilardino palleggiano con personalità e si rivelano più brillanti, rispetto a un’Inter in difficoltà nel rompere la linea difensiva avversaria. Al 26′ il Genoa sfiora il vantaggio, quando Retegui schiaccia di testa da dentro l’area piccola, costringendo Sommer al miracolo: sulla ribattuta Gudmundsson spedisce sul fondo da pochi passi. L’Inter è però brava a mantenere la calma e a sbloccare il match in una delle prime occasioni da gol: al 30′ Sanchez pesca in profondità Asllani che, a tu per tu con Martinez, segna il suo primo gol in nerazzurro. L’1-0 sblocca mentalmente l’Inter che inizia a giocare sui consueti ritmi. Cinque minuti più tardi, Ayroldi punisce la scivolata di Frendrup su Barella fischiando il rigore: anche dopo revisione al Var, il fischietto di Molfetta conferma la sua decisione e Sanchez, al 38′, segna il 2-0 spiazzando Martinez. Nella ripresa l’Inter è da subito propositiva, ma l’approccio del Genoa non è da meno. Al 54′ i rossoblù rientrano in partita, grazie al gran sinistro dal limite di Vasquez. Gilardino crede nella rimonta ed inserisce anche Vitinha a supporto di Retegui: proprio l’ex Marsiglia, al 66′, si vede annullare per fuorigioco il gol del pareggio. Nel finale l’Inter è sulle gambe e il Genoa spinge con veemenza. In ripartenza, però, Arnautovic sfiora al 91′ la rete del ko, ma Martinez para. Al termine di una partita sofferta, l’Inter centra la dodicesima vittoria di fila e mette un altro mattoncino sull’obiettivo scudetto.
– foto Image –
(ITALPRESS).

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001
Change privacy settings
Quotidiano di Sicilia usufruisce dei contributi di cui al D.lgs n. 70/2017