Monreale, lite tra ragazzine: il video diventa virale su WhatsApp - QdS

Rissa tra ragazzine, una aizzata contro l’altra: il video diventa virale su WhatsApp, la denuncia

webms

Rissa tra ragazzine, una aizzata contro l’altra: il video diventa virale su WhatsApp, la denuncia

webms |
venerdì 02 Settembre 2022 - 12:48

Una scena orribile a Monreale: delle ragazzine appena adolescenti che incitano una compagna contro l'altra, picchiata e umiliata. E il video ha fatto in poche ore il giro dei cellulari su WhatsApp.

A Monreale, in provincia di Palermo, una violenta lite tra adolescenti è diventata oggetto di un video poi diventato virale sulle chat dei coetanei su WhatsApp.

Lite tra adolescenti a Monreale, video virale su WhatsApp

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’episodio di violenza sarebbe avvenuto negli scorsi giorni all’interno dell’Antivilla, il Belvedere. Il video mostrerebbe delle ragazzine che si tirano i capelli e si urlano contro. Tra l’altro, durante la lite una banda di ragazze avrebbero aizzato una coetanea contro un’altra. Nessuno dei testimoni avrebbe cercato di interrompere la rissa, quindi.

La scena, ripresa da un cellulare, avrebbe fatto il giro degli smartphone nel giro di poche ore tramite WhatsApp.

A denunciare il fatto, che purtroppo non è il primo di questo tipo e sul quale indagano i carabinieri di Monreale, sarebbe stata la zia della vittima. Ecco il messaggio condiviso la donna sui social: “Da un paio d’ore gira nei telefonini dei nostri figli un video dove una ragazzina di dodici anni trascina per i capelli una sua coetanea e in sottofondo si sentono altri ragazzini che incitano la malefica ragazzina a continuare nella violenza, il tutto avviene durante il pomeriggio in Villa. Ma scusatemi cari genitori, avete educato figlie o bestie?? La ragazzina vittima di questa violenza è mia nipote. Sono tanto amareggiata per la società dove stanno crescendo i nostri figli!”.

Immagine di repertorio

Articoli correlati

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001