Madonna censurata da Instagram, la sua reazione spiazza tutti - QdS

Madonna censurata da Instagram, la sua reazione spiazza tutti

web-iz

Madonna censurata da Instagram, la sua reazione spiazza tutti

web-iz |
venerdì 26 Novembre 2021 - 11:12

Lo stesso organo, negli uomini, non viene censurato. Come mai? Il commento di Madonna asfalta la policy di Instagram

La star internazionale Madonna ha pubblicato un carosello di fotografie su Instagram che il social network ha censurato perché “troppo audace”. Lei adesso insorge contro la policy perché “varrebbe solo per le donne”.

A essere oscurata, infatti, una foto in cui appariva parte del suo seno: “Perché vale solo per le donne?”, si è chiesta.

La dura reazione di Madonna

La regina del pop ha deciso allora di ripubblicare le foto cancellate poco prima in segno di protesta. “Sto ripubblicando le fotografie censurate da Instagram senza preavviso o notifica….. La motivazione che è stata data al mio management, che non gestisce il mio account, è che una piccola parte del mio capezzolo è stata esposta”.

Un’azione ipocrita e contraddittoria, secondo Madonna, che si ripercuote sulla cultura delle masse: “È ancora sorprendente per me il fatto di vivere in una cultura che consente di mostrare ogni centimetro del corpo di una donna tranne un capezzolo. Come se quella fosse l’unica parte dell’anatomia di una donna che potrebbe essere sessualizzata – continua -. Il capezzolo che nutre il bambino! Il capezzolo di un uomo non può essere vissuto come erotico??!! E che dire del fondoschiena di una donna che non viene mai censurato da nessuna parte. Ringrazio di essere riuscita a mantenere la mia sanità mentale attraverso quattro decenni di censura… sessismo… età e misoginia”.

Tag:

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta

Registrazione n. 552 del 18-9-1980 Tribunale di Catania
Iscrizione al R.O.C. n. 6590


Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001

Direttore responsabile: Carlo Alberto Tregua direttore@quotidianodisicilia.it

Raffaella Tregua (vicedirettore)
vicedirettore@quotidianodisicilia.it

Dario Raffaele (redattore)
draffaele@quotidianodisicilia.it

Carmelo Lazzaro Danzuso (redattore)
clazzaro@quotidianodisicilia.it

Patrizia Penna (redattore)
ppenna@quotidianodisicilia.it

Antonio Leo (redattore)
aleo@quotidianodisicilia.it

redazione@quotidianodisicilia.it

Telefono 095.372684