Madonna di Alibrandi, possibile acquisto dalla Regione - QdS

Madonna di Alibrandi, Amata raccoglie l’appello dei cittadini: la Regione vuole acquistare l’opera

webms

Madonna di Alibrandi, Amata raccoglie l’appello dei cittadini: la Regione vuole acquistare l’opera

Redazione  |
giovedì 24 Novembre 2022 - 10:44

Alcuni "intoppi" burocratici non permetteranno la partecipazione diretta della Regione all'asta, ma c'è comunque l'intenzione di rendere l'opera parte del patrimonio artistico regionale.

“La Regione Siciliana è fermamente intenzionata ad acquisire la “Madonna con Bambino e San Giovannino”, il quadro attribuito al pittore messinese Girolamo Alibrandi che sarà messo in vendita dalla casa d’aste parigina Artcurial domani, 25 novembre”.

Lo dichiara l’assessore regionale ai Beni culturali e all’identità siciliana, Elvira Amata.

La Regione intenzionata ad acquistare la Madonna di Alibrandi

L’assessore Amata ha quindi raccolto e condiviso l’appello – sottoscritto da un gruppo di studiosi e cittadini messinesi – affinché l’opera venga esposta nella sede naturale del Museo di Messina.

“Tuttavia – precisa l’assessore Amata – le procedure burocratiche previste dalla legge, che la Regione aveva già avviato, non consentiranno di formalizzare per tempo la partecipazione all’asta secondo le condizioni richieste dalla casa di vendita. Il mio auspicio è, pertanto, che un privato possa acquistare il bene con l’obiettivo di consegnarlo alla Regione Siciliana, affinché entri a far parte del patrimonio del Museo regionale di Messina”.

“Per questo siamo pronti da subito a sottoscrivere un atto d’obbligo impegnandoci a rimborsare tutte le spese sostenute dal privato per acquisire l’opera”, conclude l’assessore regionale ai Beni culturali e all’identità siciliana.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta

Ediservice s.r.l. 95126 Catania - Via Principe Nicola, 22

P.IVA: 01153210875 - Cciaa Catania n. 01153210875


SERVIZIO ABBONAMENTI:
servizioabbonamenti@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/372217

DIREZIONE VENDITE - Pubblicità locale, regionale e nazionale:
direzionevendite@quotidianodisicilia.it
Tel. 095/388268-095/383691 - Fax 095/7221147

AMMINISTRAZIONE, CLIENTI E FORNITORI
amministrazione@quotidianodisicilia.it
PEC: ediservicesrl@legalmail.it
Tel. 095/7222550- Fax 095/7374001